Mele

La mela è un frutto molto popolare sia in Italia che nel mondo. È il frutto della pianta del melo ed è originaria dell’Asia Centrale, risalirebbe addirittura al periodo del Neolitico. Esistono molte varietà di mele, in Italia ne sono disponibili più di 2000, tra le più famose troviamo la Golden Delicious, Rome Beauty, Imperatore, Costa’s Trade, Blanche Neve.

La mela si consuma generalmente fresca sbucciata o comprensiva della buccia (ricordiamo di avere sempre cura di lavare la mela sotto abbondante acqua corrente prima di mangiarla), è molto utilizzata anche per preparare dolci, tra tutti citiamo le mele cotte, la crostata di mele, la torta di mele in tutte le sue innumerevoli varianti, come la torta di mele grattugiate, quella con mele e amaretti,la torta di mele e cioccolato o quella di mele e cannella. Troviamo poi lo strudel, dolce tipico del Trentino Alto Adige, ripieno di mele. La mela è inoltre l’ingrediente principale del cidro, una bevanda alcolica, molto diffusa in Nord Europa, nell’Europa centrale non è solo impiegata per preparare dolci, famosi sono infatti il risotto flambé in Francia o il riso con mele e speck. In Oriente le mele sono molto utilizzate come accompagnamento di piatti a base di carne bianca e  di maiale.

Le mele, a seconda della varietà, presentano una buccia liscia o più ruvida, il colore varia dal verde, al giallo, fino al rosso acceso, è un frutto succoso, dal sapore dolce, acidulo o farinoso, sempre a seconda della varietà. Come dice il famoso detto popolare la mela è un ottimo alimento per la salute. Moltissime sono infatti le proprietà curative, ottima contro stitichezza, diarrea e febbre, è utile per combattere l’influenza, ulcere, coliti ed il fegato affaticato, in generale è un alimento utile per chi ha bisogno di depurare l’organismo. Alcuni studi hanno dimostrato come la mela sia ottima per contrastare arteriosclerosi, artrite, anemia ed artrosi.