Home News Bevande Dal 10 marzo via libera a cibo e bevande in cinema, teatri e stadi

Dal 10 marzo via libera a cibo e bevande in cinema, teatri e stadi

di Claudia Bartoli

Dal 10 marzo si potrà tornare a mangiare e bere durante spettacoli teatrali, nei cinema e mentre si assiste a eventi culturali e sportivi.

Dal prossimo 10 marzo potremmo tornare a sgranocchiare i nostri amati snack mentre assistiamo a eventi sportivi e culturali. Prima del termine dello stato di emergenza (31 marzo 2022), infatti, sarà possibile consumare cibi e bevande al cinema, al teatro e sugli spalti degli stadi. Il divieto di mangiare e bere in questi luoghi era stato introdotto durante le feste natalizie e l’idea era di mantenerlo in vigore fino alla conclusione dello stato di emergenza, al fine di contenere i contagi da Coronavirus, ma c’è stata un inversione di rotta. Nel Decreto Covid dello scorso 7 gennaio, infatti, è stato approvato all’unanimità dalla Commissione Affari Sociali della Camera un emendamento che prevede, appunto, il via libera a spizzicare patatine, pop corn e snack vari e a sorseggiare bibite e birre in quantità, durante spettacoli e eventi di intrattenimento e sportivi, sia al chiuso che all’aperto.

La misura ha l’intento, dopo la revoca dell’obbligo di indossare le mascherine all’aperto e la riapertura delle discoteche, di velocizzare la corsa verso quella normalità che tutti speriamo di ritrovare. Il passo successivo, alla fine dello stato di emergenza, sarà l’eliminazione dell’obbligo di munirsi di dispositivi di protezione delle vie respiratorie anche negli ambienti chiusi. La buona novella è stata annunciata dal sottosegretario alla Salute Andrea Costa che ha commentato la misura, dicendo: “Si tratta di una risposta molto importante per alcuni dei settori tra i più colpiti in questi due anni di pandemia. Un nuovo segnale di ripartenza”. L’entusiasmo per uno spiraglio in più di libertà, dopo quasi due anni vissuti tra restrizioni e sacrifici è sicuramente tanto, ma per tutti? Sicuramente l’idea di avere il vicino di posto che mastica e beve in modo rumoroso durante uno spettacolo al cinema o al teatro non farà felici gli amanti di silenzio, ma pazienza: date fondo alle scorte di chips e bevande gasate però, mi raccomando, masticate a bocca chiusa.