Home News Mangiare Ristoranti A Formentera c’è un tapas bar italiano da non perdere: El Marino

A Formentera c’è un tapas bar italiano da non perdere: El Marino

di Marta Manzo

A Formentera anche la cucina italiana va forte: è il caso di El Marino, locale che mixa le influenze italiane del proprietario e le tapas spagnole.

Se siete nelle zone del porto di La Savina a Formentera, un mix tra italia e spagna a formentera un locale in cui potete fermarvi è quello di El Marino. È uno dei più antichi, nato agli inizi degli anni ’70, e nella decade successiva è diventato uno tra i più prestigiosi ristoranti di pesce e locale della movida chic. Il merito è di una coppia gallega, lui burbero ex uomo di mare, lei ottima cuoca con animo da poetessa. La loro eredità, da 5 anni a questa parte, l’ha presa in mano Lorenzo Biancolella – imprenditore italiano con aperture a a Roma come La Dispensa dei Mellini sul lungotevere e il Genever Gin Bar a Fontana di Trevi, ma anche in Sardegna a Porto Rotondo e in Costa Smeralda, oltre alla sua attività di consulenze food – rinnovandola.

Nel 2015, allora, pur rimanendo intatta la storica aria di locale del porto, El Marino è diventato bar de Tapas, restando aperto dalle 8 del mattino fino a tarda notte. Qui si servono colazioni europee e colazioni all’italiana, dal cornetto alla crema ai dolci fatti in casa con le ricette della nonna, fino alla crema alla tostada con con iberico y tomate, lo huevo revuelto y bacon e i classici pancake con frutta, gelati artigianali e frullati freschissimi. Poi, dalle 12, arriva il menu da cui prende il nome, quello delle tapas. Tra i piatti indimenticabili ci sono il famoso polpo alla gallega, le croquetas di jamòn e di baccalà, i gamberi di Formentera, quindi chipirones, calamaro all’andalusa, e i pimientos de padrón. Per una proposta totale che conta più di 40 mini-porzioni, in un viaggio culinario a cavallo tra le origini italiane e la tradizione spagnola.