Home News Mangiare Aperti per ferie: bar e ristoranti non chiuderanno ad Agosto

Aperti per ferie: bar e ristoranti non chiuderanno ad Agosto

di Francesco Garbo

Il covid cambia le abitudini; molti i ristoranti, bar e mercati rimarranno aperti nelle settimane a ridosso di ferragosto.

Il mese di agosto, precisamente le settimane a ridosso di ferragosto, è per la maggioranza delle persone associato a ferie e vacanze. L’immagine che comunemente leghiamo a questo periodo è quella di negozi chiusi e strade deserte nelle città lontane dal mare.  Quest’anno però non si assisterà a questo scenario: non pochi i bar e i ristoranti che hanno deciso di rimanere aperti nella speranza di poter recuperare quanto la situazione, dovuta dalla pandemia, gli ha portato via nei mesi trascorsi. Una tendenza che riguarda metropoli come Roma e Torino, nello specifico questo fenomeno coinvolgerà prevalentemente le zone centrali rispetto a quelle periferiche.

Il covid cambia le abitudini

Per molti quest’estate è segnata da turismo di prossimità o comunque un turismo che guarda molto di più all’Italia piuttosto che all’estero. Un’estate diversa dal solito quindi, così molti negozianti decidono di non abbassare le loro saracinesche e rimanere aperti nonostante le consuete ferie di agosto. Ristoranti, bar e negozi di abbigliamento, anche parrucchieri e gommisti queste le attività che rimarranno aperte a Roma. “È un’importante segnale di ottimismo” afferma Stefano di Niola, segretario CNA Roma, Confederazione Nazionale dell’Artigianato. A Torino invece nel mondo della somministrazione sarà il 70% il numero di locali a rimanere aperto, stessa percentuale per alimentari e mercati.

Un probabile segnale di ripresa, una voglia di ripartire condivisa da negozianti e artigiani che mettono in primo piano la scelta di tenere in vita le loro attività. Saranno d’aiuto anche i nuovi spazi all’aperto, a disposizione dei ristoranti e bar, che si sono creati grazie alle molte concessioni di spazio pubblico?