Home News Mangiare Bib Gourmand 2022, le nuove entrate nella guida Michelin

Bib Gourmand 2022, le nuove entrate nella guida Michelin

di Marta Manzo

Il 23 Novembre scopriremo ci sarà la presentazione della Guida Michelin Italia 2022: scopriamo intanto i nuovi Bib Gourmand.

Menu completo a meno di 35 euro per un’esperienza gastronomica piacevole e che lascia soddisfatti, Anzi, soddisfattissimi. Proprio con la stessa faccina sorridente dell’omino Michelin che si lecca i baffi. In anteprima sul lancio della 67esima edizione della guida Michelin Italia, che si terrà in Franciacorta il 23 novembre prossimo, la guida francese ha svelato i nomi dei nuovi ristoranti Bib Gourmand d’Italia 2022.

Venti le nuove entrate, che vanno ad aggiungersi ai locali già in lista, per un totale di 255 ristoranti, tre in più rispetto all’anno passato. Tra trattorie, osterie e bistrot i locali Bib Gourmand sono quelli in cui si mangia bene e si paga il giusto. Che, da nord a a sud, coprono tutta la penisola, ma si concentrano in alcune regioni come Lombardia, Lazio e Sardegna. Ecco, allora, di seguito, tutte le new entries Bib Gourmand della guida Michelin 2022.

Piemonte

Bistrot Donatella, Oviglio (AL)
Antiche sere, Torino

Lombardia

Da Sapì, Esine (BS)
Dalie e Fagioli, Manerba del Garda (BS)
Osteria della Villetta, Palazzolo sull’Oglio (BS)
La Piazzetta, Montevecchia (LC)
Le Nove Scodelle, Milano
Trippi, Montagna in Valtellina (SO)

Veneto

Trattoria da Zamboni, Arcugnano / Lapio (VI)
Palmerino – Il Bacalà a Sandrigo, Sandrigo (VI)

Toscana

L’Ortone, Firenze

Lazio

Carnal, Roma
Hosteria Grappolo d’Oro, Roma
Moi, Roma
Prati Rione Gastronomico, Roma

Campania

Gerani, Sant’Antonio Abate (NA)

Puglia

Barz8 Bisceglie BT

Sardegna

Josto, Cagliari
Hub, Macomer (NU)
Coxinendi, Sanluri (VS)