Home News Bevande Birra con acqua di fogna? È diventata realtà

Birra con acqua di fogna? È diventata realtà

di Chiara Impiglia

Birra prodotta con l’acqua di fogna? Adesso esiste. L’idea ecologista è diventata realtà a Singapore, voi siete pronti ad assaggiarla?

Per incentivare la coscienza ecologica, necessaria per salvaguardare il Pianeta, questa volta siamo arrivati là dove nessuno se lo sarebbe mai immaginato. L’idea, possiamo dire, discutibile di produrre una birra grazie all’acqua riciclata dagli scarichi fognari sarebbe diventata realtà. Dove? A Singapore.

La collaborazione tra l’Agenzia nazionale per l’acqua di Singapore e il birrificio Brew ha dato origine a un prodotto nuovo e del tutto inaspettato: la birra NEWBrew. Una bevanda, che dovrebbe sapere di birra, fatta con l’acqua delle fogne riciclata. Il lancio di questa impensabile novità, avvenuto nei supermercati della città ad aprile 2022, a quanto pare ha avuto successo. Un consumatore, un certo Chew Wei Lian di 58 anni, ha pubblicato il suo pensiero in merito all’assaggio della birra sul sito Bloomberg “Seriamente, l’ho assaggiata e non avrei mai detto che fosse fatta di acqua del gabinetto. Non mi dispiacerebbe berla se fosse in frigo. Voglio dire, ha il sapore della birra e mi piace la birra” e ha, così, invogliato anche altri clienti ad acquistarla. Temerari, forse? No, semplicemente curiosi e attenti all’ecosistema.

Insomma, non sappiamo quali siano i principali sentori della birra NEWBrew e, forse, per il momento non vogliamo scoprirlo. Agrumi? Coriandolo? Mango? Chi lo sa. Ciò che più ci importa è continuare a trovare possibili soluzioni a favore della sostenibilità ambientale, tanto minacciata dalle azioni umane poco consapevoli.