Home News Cibo Fast Food: 12 cibi low carb da ordinare se siete a dieta

Fast Food: 12 cibi low carb da ordinare se siete a dieta

di Claudia Bartoli

Volete mangiare in un fast food senza fare i conti con i sensi di colpa? Ecco 12 cibi poveri di carboidrati che potrete ordinare.

Quando si pensa al cibo del fast food, si ha subito in mente qualcosa di estremamente grasso e poco sano. Hamburger super conditi, fritti, bevande gasate e zuccherate e patatine unte intrise di salse. Magari siamo in viaggio e l’unico locale all’orizzonte è un fast food, ma ovviamente siamo a dieta e quel pasto sarebbe uno sgarro che non vorremmo fare. Non sempre, però, ciò che mangiamo nei locali in cui fritti e panini sono i cavalli di battaglia della cucina rovina il nostro regime alimentare sano. Ecco, allora, 12 alimenti poveri di carboidrati che potrete ordinare al fast food senza sentirvi in colpa (se riuscite a trovarli).

  1. Pepite di pollo alla griglia di Chick-fil-A. Se si decide di mangiare in un fast food, non tutto è perduto per la dieta, o meglio, non tutto è fritto. Infatti, se vi capita di entrare da Chick-fil-A, potete ordinare queste pepite di pollo marinate in una miscela di sale marino, limone, aglio ed erbe aromatiche. Succulente sì, ma povere di grassi e carboidrati. Il nutrizionista vi ringrazierà.
  2. Hamburger proteico In-N-Out. In-N-Out è una famosa catena di ristoranti situati soprattutto in California e in cui, oltre alle proposte super fat, potrete trovarne anche una fit. Si tratta di un hamburger proteico. Il suo segreto? Niente pane, ma un involucro croccante di insalata che custodisce, come uno scrigno, la carne. Quindi, non solo eviterete i carboidrati, ma mangerete anche le verdure. Che volete di più?
  3. Insalata di pollo all’avocado del sud-ovest di Wendy. L’insalata? Che noia direte, ma perché non avete assaggiato questa. Lattuga firmata Wendy, formaggio pepper jack, i pomodori a cubetti, l’avocado cremoso, la pancetta affumicata Applewood e pezzi succosi di petto di pollo grigliato. Tutti questi ingredienti vengono, poi, combinati con una salsa ranch del sud-ovest per un piatto goloso e low carbs.
  4. Bocconcini di uova sottovuoto di Starbucks. Non solo caffè americano, ma anche torte e panini, da cui vi consigliamo di stare alla larga se decidete di assumere meno carboidrati. Prendete, invece, queste uova: potrete scegliere tra tre diverse combinazioni di sapori con cavolo cappuccio e funghi, pancetta e groviera o peperone rosso arrosto (questa opzione viene fornita solo con gli albumi). Un ottima maniera per dare inizio alla giornata.
  5. Insalate personalizzate da Chipotle. Volete mangiare messicano? Chipotle vi propone anche la possibilità di costruire un’ottima insalata salutare con tutti i gusti del Mexico. Scegliete la carne (o l’opzione vegetariana di sofritas). Quindi, è il momento di diventare creativi (e sani). Ovviamente, evitate il riso e i fagioli per allontanarvi dai carboidrati. Tuttavia, si può arricchire il pasto con opzioni come guacamole, salsa di pomodoro, mais al peperoncino arrosto, peperoncino verde tomatillo, verdure fajita, panna acida e formaggio grattugiato. Tutti questi gustosi ingredienti vengono poi adagiati su una miscela di insalata, cavolo cappuccio e spinaci novelli. Condite con un po’ di vinaigrette al miele e chipotle per un pasto a basso contenuto di carboidrati.
  6. Doritos Locos Tacos di Taco Bell. Qualcuno ha detto tacos? Sì, però senza troppi carboidrati. Il taco viene servito con tre semplici ingredienti: carne macinata, lattuga e formaggio grattugiato. Si può anche optare per la versione pimpata, che aggiunge pomodori e panna acida. E i carboidrati? Solo 13 grammi in totale.
  7. Sub Bowl di Jersey Mike. Ecco le opzioni senza pane di Jersey Mike: fredde come Jersey Shore’s Favorite (provolone, prosciutto e capicola) e il Club Supreme (roast beef, tacchino, formaggio svizzero, pancetta affumicata Applewood e maionese). Se state cercando qualcosa di caldo, allora una Big Kahuna Chicken Cheesesteak o una Portobello Cheesesteak faranno al vostro caso.
  8. Insalata di pollo di Jack in the Box. Cosa c’è nella scatola? L‘insalata senza carboidrati di Jack. Carne bianca alla griglia, formaggio cheddar grattugiato, pomodorini, cetrioli, pancetta sbriciolata,  il tutto appoggiato su un letto di iceberg e lattuga. 
  9. Popeyes Blackened Tenders. Solo 2 grammi di carboidrati per la porzione da tre pezzi e 3 grammi di carboidrati per cinque pezzi; godetevi, quindi, il vostro pollo fritto senza sensi di colpa.
  10. McNuggets di pollo di McDonald’s. Anche McDonald’s ci aiuta a mantenerci in forma con le pepite di pollo che sono panate, ma che nella porzione da 4 pezzi contengono solo 16 grammi di carboidrati.
  11. Involtino di lattuga di Carl’s Jr. Thickburger. La lattuga è il cibo sano per eccellenza, ecco allora che potrete gustare l’involtino con la carne di lattuga di Carl’s Jr. Thickburger senza troppe angosce per la dieta. Meno pane, più insalata
  12. Zuppe Quiznos. Quattro scelte di zuppe per un pasto povero di carboidrati: broccoli al formaggio, noodles di pollo, peperoncino e basilico al pomodoro Bisque. Sbizzarritevi.