Home News Mangiare Ristoranti Covid: dal 1° aprile finisce lo stato di emergenza. Ecco cosa cambia

Covid: dal 1° aprile finisce lo stato di emergenza. Ecco cosa cambia

di Claudia Bartoli

Dal 1 aprile 2022 entrano in vigore nuove regole per ciò che riguarda il Covid 19. Con la fine dello stato di emergenza, ecco le nuove regole.

Esattamente ieri, il 31 marzo 2022, è terminato un capitolo durato due anni, lo stato di emergenza è finito e da oggi entrano in vigore nuove regole per il contenimento della pandemia meno stringenti. Vediamo quali. Dal 1 al 30 aprile, per accedere a bar, locali e ristoranti sarà richiesto solo il Green Pass base (tampone o guarigione), a fronte della formula rinforzata (ciclo vaccinale e/o guarigione da Covid) che era obbligatoria per consumare sia all’aperto che al chiuso fino a ieri. Ora cambiano anche le norme per quello che concerne gli spazi esterni dei locali: per accomodarsi ai tavoli dei dehors non non sarà più richiesta alcuna certificazione, quindi, via libera alle consumazioni fuori anche per chi non è vaccinato, guarito né tamponato. La mascherina, invece, rimane obbligatoria per spostarsi all’interno dei locali e alzarsi dal proprio tavolo.

Stesse norme valgono per quanto riguarda i bar e ristoranti degli hotel: per accedere sarà richiesto il Green Pass base da oggi fino al 30 aprile, ma solo per gli spazi interni e per coloro che non pernottano nella struttura. Infatti, i clienti dell’hotel potranno usufruire dei servizi di bar e ristorazione annessi senza mostrare nessuna documentazione. Anche per le mense il lasciapassare sarà il Green Pass base. Ecco che dopo un lungo periodo di controlli e regole rigide da rispettare per limitare i contagi da Covid-19 si comincia ad abbassare la guardia verso uno sperato ritorno alla normalità di una volta.