Home News Cibo Il fast food più famoso dei videogiochi apre nel mondo reale

Il fast food più famoso dei videogiochi apre nel mondo reale

di Chiara Impiglia

In America, si sa, l’immaginazione può diventare realtà. Almeno per quel che riguarda i videogiochi. Ecco cosa è successo.

Per gli appassionati di videogiochi e fumetti e gli amanti della cultura pop, questa notizia potrebbe avere dell’incredibile. Sapete che cosa si sono inventati gli americani in occasione del San Diego Comic Con, una delle fiere del fumetto più importanti al mondo? Durante la fiera, organizzata lo scorso 21 luglio, è stato possibile mangiare nella più famosa catena di fast food mai esistita in un videogioco: la Cluckin’ Bell. Se avete già giocato a GTA San Andreas o GTA 5, conoscerete benissimo il nome di questa serie di ristoranti. Per l’evento, la Rockstar Games non ha aperto una vera e propria location del fast food ma ha sfruttato gli spazi di un ristorante già esistente. Gli sforzi sono stati tanti e, nonostante la mancanza della licenza ufficiale, alla fine si è rivelata un’idea vincente.

Le testimonianze social, il menu e gli slogan pubblicitari hanno trasmesso l’atmosfera che è stato possibile respirare durante la giornata. Sicuramente, è stato un momento magico per tutti coloro che amano GTA e che, grazie all’iniziativa, hanno potuto immergersi in una delle location più iconiche della serie e sperimentare i piatti di Cluckin’ Bell nella vita reale. Al momento, la Rockstar Games è concentrata sul prossimo capitolo della serie. Dalle ultime indiscrezioni, sembra che se verrà ambientato ai giorni nostri probabilmente Cluckin’ Bell farà nuovamente una comparsa nella prossima città che farà da sfondo al prossimo Grand Theft Auto. Per scoprirlo, però, servirà ancora un po’ di pazienza: il team di sviluppo non ha mai svelato ufficialmente il suo nuovo gioco.