Home News Chi Hawker Chan di Singapore perde la stella Michelin

Hawker Chan di Singapore perde la stella Michelin

di Francesco Garbo

Chan Hong Meng perde la stella Michelin. È stato il primo street food al mondo a ricevere un riconoscimento così prestigioso.

Si chiama Chan Hong Meng ed è il proprietario di un banchetto in uno dei tanti hawker center di Singapore: il suo chiosco, però, non è un chiosco qualsiasi, bensì il primo street food al mondo a conquistare la stella Michelin, grazie ai suoi noodles e al suo pollo in salsa di soia. Ora però questa stella l’ha persa: infatti, quando il primo Settembre è uscita l’ultima edizione della celebre guida rossa il suo locale non c’era più. Questo non per demerito, ma, stando a quanto afferma l’esperto di cibo di Singapore KF Seetoh, perché la Michelin ha “deciso di proteggere la dignità delle sue stelle e aiutare i ristoranti che adesso hanno bisogno“.

Chi è Chan Hong Meng ?

“Conosco a malapena la guida, so solo che segnala al pubblico i locali in cui si mangia cibo di alto livello”. Queste le parole pronunciate da Chan quando ha saputo che il suo chiosco aveva ricevuto un riconoscimento così grande, essendo convinto in un primo momento che la notizia fosse uno scherzo. Chan Hong Meng è un uomo semplice, i genitori erano agricoltori e allevatori e lui a soli 15 anni decide di abbandonare la scuola per seguire il suo sogno: diventare un cuoco.

Sogno che nel 2016 è stato coronato dal massimo riconoscimento in campo culinario al quale ogni chef ambisce. Chan rimase incredulo davanti alla notizia anche perché non riusciva a spiegarsi come una guida che premia le eccellenze nel mondo potesse aver premiato il suo chiosco di street food: “Giudichiamo solo in base al cibo, non al locale” questa la risposta di un rappresentante della guida alle sue perplessità.

Dopo la stella per Chan si è aperta una strada piena di successi e collaborazioni, tanto da far trasformare il suo piccolo chiosco in un impero dello street food asiatico con punti venditi in molti paesi dell’Asia e del mondo.

Qualche piatto dal menu di Hawker Chan

Il piatto più gettonato e famoso è il pollo in salsa di soia, marinato scrupolosamente per 5 ore con un misto di spezie segrete, con contorno di riso o noodles (al prezzo di circa 1,25 euro per la versione con riso e 1,57 euro per quella con i noodles). Poi c’è la cotoletta di maiale glassata (1,88 euro) e la pancetta di maiale arrosto. Come contorno delle gustose verdure al vapore marinate in salsa di soia e coperte con granella di arachidi. Abbastanza economico per essere un ristorante premiato dalla guida Michelin, non trovate?