Home News Mangiare Street Food La polizia chiude Ali Babà Kebab a Arco di Travertino

La polizia chiude Ali Babà Kebab a Arco di Travertino

di Marta Manzo

Lo storico “kebabbaro” di Arco di Travertino viene mostrato chiuso dalla Polizia in una foto su Welcome to Favelas. Cosa sarà successo?

Una fotografia diffusa sul web ha seminato subito il panico tra i cultori del kebab romani. Ritrae due agenti della polizia mentre affiggono un cartello sulle saracinesche dello storico Alì Baba Kebab ad Arco di Travertino. Chiusura definitiva? No, soltanto normali controlli per il rispetto delle procedure anti-Covid.

Nelle ultime ore – scrive il locale sul suo profilo Facebook – sono circolate in rete foto riguardanti la presunta chiusura del nostro locale. Volevamo assicurare la nostra clientela per quanto riguarda le nostre modalità di lavoro, sono stati effettuati in questi giorni dei controlli da parte delle forze dell’ordine in merito al rispetto delle norme anti contagio ben note a tutti. Il locale riaprirà nei prossimi giorni“. Raggiunti telefonicamente, hanno infatti confermato. “Mancava qualcosina per il rispetto delle norme – ci dicono – e ci hanno fatto chiudere per un paio di giorni. Ma da oggi riapriamo regolarmente“. I fan del kebab possono tranquillamente tirare un sospiro di sollievo.