Home News Cibo La vendetta dei No Vax: recensioni di fuoco ai ristoranti con Green Pass

La vendetta dei No Vax: recensioni di fuoco ai ristoranti con Green Pass

di Francesco Garbo

Un ristorante ha deciso, prima del provvedimento del governo, di riservare l’accesso a chi ha il green pass: ma i No-vax si sono vendicati.

Molte sono state le proteste dei No Vax davanti ai provvedimenti di contenimento della pandemia, ma questa è del tutto nuova e inedita. Infatti, contrariati dalla scelta di un ristorante di permettere l’accesso al locale solo ai vaccinati (anticipando di poche ore la decisione del governo), hanno deciso di vendicarsi a colpi di recensioni e commenti negativi.

La decisione del locale e la protesta no-vax

Il ristorante colpito dai No Vax si chiama La Rotta e si trova ad Agrigento. I proprietari sono due giovani fratelli di 27 e 29 anni, e dopo la decisione di imporre l’obbligo del Green Pass nelle ore serali – per evitare che il loro locale possa diventare luogo di contagio vista la grande affluenza – sono stati sommersi da recensioni negative tanto da veder decadere il loro punteggio su Google da 4,2 a 3. Per fronteggiare la protesta e non far crollare tutte le recensioni positive raggiunte con fatica, i ragazzi hanno segnalato il problema all’app che ha eliminato tutti i messaggi negativi riguardanti il Green Pass.

Una storia non solo italiana. Un fatto simile è accaduto anche negli Stati Uniti. Il locale Mother’s Ruin ha esibito una lavagna con due frecce, una indicava l’interno del locale per le persone vaccinate, l’altra l’esterno per i non vaccinati. Anche qui i No Vax si sono scatenati sui social con commenti aggressivi e in disaccordo con la scelta del locale, accompagnati anche da recensioni negative.