Home News TV e media L’attore di Squid Game è il proprietario di un ristorante italiano

L’attore di Squid Game è il proprietario di un ristorante italiano

di Francesco Garbo

L’attore protagonista della serie fenomeno del momento è il proprietario di un ristorante italiano a Seoul.

Abbiamo già parlato della serie tv che sta riscuotendo tantissimo successo al livello mondiale, Squid Game, e si candida a diventare il prodotto più visto di Netflix. La notizia però, questa volta, non riguarda la trama, che ovviamente non stiamo qui a spoilerare, ma l’attore Lee Jung-Jae, interprete del protagonista Gi-hun, e della sua passione per il cibo italiano.

Dal film ai ristoranti

L’attore, classe ’72, che nel suo paese era già una star nota prima di Squid Game, avendo all’attivo molti film durante la sua carriera: il più famoso è Siworae, che in italiano significa Il Mare. Film romantico del 2000 in cui i due protagonisti vivono a distanza e l’unico modo che hanno per comunicare è una cassetta delle lettere, poi ripreso dalla Warner Brothers, che nel 2006 ha prodotto La casa sul lago del tempo, con Keanu Reeves e Sandra Bullock. Ma cosa c’entra questo film con i ristoranti? Il ristorante di Lee Jung-jae si chiama proprio Il Mare, e propone una cucina italiana un po’ fantasiosa. Per ora parliamo di un ristorante nel quartiere Hyehwa, ma chi lo sa che grazie alla popolarità e ai guadagni arrivati con questa serie i punti vendita non possano aumentare. È stato infatti reso noto che Lee Jung-jae ha guadagnato circa 300 milioni di won per ogni puntata di Squid Game, che corrispondono più o meno 220 mila euro.