Home News TV e media Lo chef italiano svela i segreti della dieta di Cristiano Ronaldo

Lo chef italiano svela i segreti della dieta di Cristiano Ronaldo

di Francesco Garbo

Lo chef italiano Giorgio Barone, che ha seguito Cristiano Ronaldo, svela i segreti della dieta del campione di calcio.

Cristiano Ronaldo dos Santos Aveiro, meglio noto come CR7, è uno dei campioni di calcio più amati e conosciuti. Chi ama questo sport sa che Ronaldo ha trascorso 3 anni in Italia indossando la maglia della Juventus (fino all’ultima stagione). Oggi Il corriere dello sport svela una curiosità sul campione: cosa mangia Cristiano Ronaldo. Lo chef Giorgio Barone, che lo ha seguito in questi 3 anni in Italia, ci racconta la sua dieta. Diciamolo, piuttosto prevedibile.

L’alimentazione del campione

Una cosa è sicura a Ronaldo piace mangiare sano. Molti ricorderanno l’episodio di quest’estate in occasione degli Europei quando il campione portoghese in una conferenza, sposta dal tavolo le bottiglie di Coca Cola (lo sponsor) mostrando fiero la sua bottiglietta d’acqua.

Non esistono cibi costosi, ma soltanto cibi sani. Pesce, pollo, vitello, uova, avocado, olio di cocco e riso nero. Bisogna prendersi cura del proprio corpo esattamente come si fa con una Ferrari. L’olio di cocco è un ingrediente che oltre a stimolare il senso di sazietà, rafforza il sistema immunitario, favorisce la digestione, migliora i livelli di colesterolo e aiuta a bruciare il grasso addominale. Cucino tutto con l’olio di cocco”. Queste le parole dello chef sardo che ha curato l’alimentazione di CR7 in questi anni.

Per quanto riguarda l’idratazione, Ronaldo ama bere molta acqua, assolutamente purificata. Il piano nutrizionale è abbinato a un duro allenamento ma anche il riposo è fondamentale,  così come mangiare presto la sera. Non mi è pesato far parte del suo staff. Cristiano è un campione per tutti: un grande uomo, un grande padre, una grande famiglia”.