Home News Cibo McDonald’s e KFC distribuiscono pasti gratis in Ucraina

McDonald’s e KFC distribuiscono pasti gratis in Ucraina

di Claudia Bartoli

I colossi del fast food McDonald’s e KFC aiutano il popolo ucraino distribuendo pasti gratis a militari e civili.

Anche McDonald’s e KFC si sono schierati a favore dell’Ucraina. Dopo le iniziative benefiche partite da associazioni di volontariato italiane di cui abbiamo parlato brevemente qui, due dei colossi del mondo fast food hanno dichiarato che resteranno chiusi al pubblico in Ucraina, per distribuire pasti gratis e altri generi alimentari, come frutta, verdura e panini alla popolazione che ne ha bisogno. La Russia ha invaso il territorio ucraino lo scorso 24 febbraio e i gruppi McDonald’s e KFC attivi sul territorio hanno deciso di rendersi utili, tendendo una mano a chi è sotto assedio e non ha scorte di cibo.

Ci sono molte persone che hanno fame fuori dalle città e hanno bisogno del nostro aiuto”, scrivono da McDonald’s sui social media, mentre, KFC annuncia: “Ora siamo una grande famiglia, che ci aiutiamo a vicenda senza esitazione”. Il fast food noto per il celebre pollo fritto, che si sta impegnando per supportare con i propri pasti soprattutto le forze armate ucraine, ha poi esortato anche gli altri ristoratori a collaborare e a partecipare a questa iniziativa solidare di distribuzione gratis di pasti e cibo.