Home News Bevande McDonald’s lancia un nuovo Happy Meal per gli adulti che vogliono tornare bambini

McDonald’s lancia un nuovo Happy Meal per gli adulti che vogliono tornare bambini

di Chiara Impiglia

McDonald’s punta sulla nostalgia per incrementare le vendite e lancia un nuovo Happy Meal dedicato agli adulti: funzionerà?

Chi, almeno una volta nella vita, non ha desiderato andare al ristorante e ordinare il menu bimbi a base di pasta al sugo, cotoletta, patatine e poi, magari, gelato alzi la mano. Ammettiamolo, ogni tanto a tutti piace tornare piccoli e farsi coccolare da quei cibi che sì, sono un cliché, ma hanno il potere di divertirci e rassicurarci. Come altri marchi del settore alimentare, ricordiamo il rilancio della merendina anni ’80 Soldino da parte di Mulino Bianco, anche McDonald’s ha deciso di puntare sul fattore nostalgia e lanciare sul mercato un nuovo Happy Meal. Fino al 30 ottobre, solo negli Usa, sarà disponibile l‘edizione speciale dedicata agli adulti della famosissima scatola contenente un hamburger o dei McNuggets, le patatine, una bibita e un giocattolo.

L’idea, una vera e propria strategia di marketing, intende rievocare nella mente dei vecchi clienti quei prodotti a cui erano affezionati. Insomma, McDonald’s non si è inventato nulla di nuovo ma, nella speranza di accaparrarsi una fetta di mercato in più, siamo sicuri che riuscirà a rendere felici molte persone. La confezione colorata in edizione limitata conterrà il solito cibo, un Big Mac o un Chicken McNuggets da 10 pezzi, una bibita, le patatine fritte e i giocattoli-mascotte del brand di una volta in versioni ridisegnate, grazie alla collaborazione con Cactus Plant Flea, famoso marchio di streetwear.