Home News Cibo Nasce PhotoCarb, l’app che aiuta i diabetici

Nasce PhotoCarb, l’app che aiuta i diabetici

di Claudia Bartoli

PhotoCarb è l’app che renderà più semplice il futuro alimentare dei diabetici. Come? Inquadri il cibo e scopri tutto sui valori nutrizionali.

PhotoCarb è l’ultima frontiera della tecnologia food: basta inquadrare un alimento con la fotocamera dello smartphone per sapere tutto sui suoi valori nutrizionali. Da ora in poi, infatti, scattare foto ai piatti e a ciò che contengono non sarà più solo un vezzo di appassionati e operatori del settore, ma anche un’attività utile per chi soffre di una patologia alimentare come il diabete. L’app è stata ideata da IBM Italia per conto di Medtronic Diabete con lo scopo di semplificare l’approccio al cibo dei soggetti che quotidianamente sono costretti, per preservare la propria salute, ad analizzare in modo scrupoloso tutto ciò che mangiano.

Il meccanismo di PhotoCarb è molto semplice: si mette a fuoco l’alimento prescelto con l’app, l’utente ne fornisce una stima approssimativa del peso e il gioco è fatto. Vengono forniti automaticamente gli apporti nutrizionali. IBM conferma “PhotoCarb è in grado di fotografare una pietanza e riconoscere automaticamente e in tempo reale il tipo di alimento, calcolando una stima nutrizionale in termini di carboidrati, proteine, grassi e calorie.” L’applicazione, ovviamente, non garantisce un grado di precisione assoluta, ma, di certo, racchiude un’idea innovativa nata con l’intento nobile di tendere una mano a coloro che dal cibo non traggono solo piacere ma anche tante preoccupazioni.