Home News Cibo Spose scappano senza pagare il conto: succede in Uk

Spose scappano senza pagare il conto: succede in Uk

di Chiara Impiglia

Le spose Clare e Joanne non hanno pagato il conto del banchetto allestito per il loro matrimonio. Ecco il perché del loro gesto.

A Durham, in Inghilterra, il titolare dell’albergo Town House ha denunciato su Facebook le neo-spose Clare Nattrass e Joanne Robinson di 57 e 49 anni. Il motivo? Non lo indovinerete mai. Vi diciamo noi che cosa è successo.

Dopo aver festeggiato la cerimonia e aver consumato il banchetto del loro matrimonio nell’hotel di Luke Hay, le due donne sono andate via senza saldare il conto. Secondo quanto postato dal proprietario della struttura “Joanne e Claire hanno chiesto al nostro staff, più e più volte, se potevano pagare alla cassa. Abbiamo concesso loro il beneficio del dubbio perché sappiamo che i tempi sono duri. Quindi, hanno organizzato il matrimonio nel nostro hotel. Noi abbiamo pagato i costi del cibo e loro sono andate via senza pagare. Sono così deluso”. Le dichiarazioni online dell’uomo indignato hanno spinto le spose a rispondere, tramite Daily Mail, spiegando che intendono pagare ma con i loro tempi. La vicenda, però, non finisce qui: a causa di alcune mancanze da parte della struttura che le ha ospitate, Clare e Joanne pretenderebbero anche uno sconto. Secondo loro, gli invitati alle nozze (una trentina di persone) sarebbero rimaste affamati per due gravi motivi. Prima di tutto perché i camerieri, troppo frettolosi durante il servizio, avrebbero portato via i piatti prima che i commensali potessero finirli. Inoltre, le costolette e i mini hamburger ordinati dai clienti non sarebbero mai arrivati ai tavoli. Ecco le parole delle donne accusate “Le uniche parti del conto che ci rifiutiamo di pagare sono £ 200 per il buffet serale e la tassa per il vino che abbiamo portato noi da casa. Ci lamentiamo anche perchè le costolette e gli hamburger non sono stati portati, il resto del conto verrà pagato entro la fine della settimana. Lo avevamo accordato sin dal primo giorno”.