Home News Mangiare Street Food USA: fast food assume i clienti per carenza di personale

USA: fast food assume i clienti per carenza di personale

di Francesco Garbo

Quando la ricerca di personale diventa un problema serio, bisogna usare l’immaginazione per salvare l’azienda.

La carenza di personale nel settore della ristorazione sta diventando un serio problema, e la nota catena fast food Raising Cane ha cercato di ovviare a questa situazione tentando di reclutare i suoi clienti.

Alla ricerca di personale

Patatine, pollo fritto e un lavoro come cassiere, basta così o desidera ordinare altro? Sembra uno scherzo ma non lo è. Per risolvere i problemi legati alla ricerca di personale Raising Cane sta cercando di pensare al di fuori dei soliti schemi e delle solite procedure che si percorrono quando un locale è alla ricerca di personale.

La società, oltre alla ricerca di personale tra i propri clienti, ha pensato di trasformare temporaneamente alcuni impiegati in cassieri e cuochi pagando loro anche l’alloggio. Sono circa 250 (tra professionisti del marketing e formatori) le persone impiegate in quest’operazione per salvare l’azienda. “Siamo così a corto di personale che nella maggior parte delle aree non possiamo aprire le sale” spiega Ladet, uno dei dipendenti della catena. “Non è un segreto che il mercato delle assunzioni di oggi sia una sfida“, ha affermato il co-amministratore delegato AJ Kumaran.