Home Ricette Antipasti Acciughe fritte: semplicissime

Acciughe fritte: semplicissime

Le acciughe fritte si preparano facilmente anche a casa: sono perfette per l’aperitivo o come secondo piatto di pesce. Ecco la ricetta.

Ingredienti per 4 persone

  • 30
  • 320 cal x 100g
  • bassa
di Annarita Rossi

Le acciughe fritte sono perfette per accompagnare l’aperitivo perché sono croccanti come patatine ma hanno in più tutti i benefici del pesce azzurro e della freschezza del prodotto. Possono fare da antipasto con della maionese semplice o aromatizzata, dello tzatziki o qualsiasi altra salsa cremosa. In quantità maggiori, sono un ottimo secondo, da sole o fritte con altri pesci di paranza. L’utilizzo della farina di mais consente una maggiore friabilità e rende il piatto adatto a eventuali intolleranze al glutine.

Preparazione Alici fritte

  1. Private le acciughe della testa, evisceratele ed eliminate la lisca. Sciacquatele e asciugatele tamponandole con un canovaccio pulito o della carta assorbente.

  2.  Disponete i filetti in una ciotola e cospargeteli con la farina di mais quindi agitateli in modo da far aderire il mais. Ponete tutto in un colino e eliminate la farina in eccesso. Fatele friggere per 5/6 minuti in olio caldo. Scolate le acciughe e sistematele nella carta assorbente o carta gialla e servitele con delle fette di limone.