Acciughe ripiene di patate: sono cotte al forno

5 Agosto 2021

Ingredienti per 4 persone

Le acciughe ripiene al forno sono una ricetta sfiziosa adatta anche a chi non ama particolarmente il pesce. Le acciughe si prestano a così tante declinazioni che le ricette possibili sono tantissime, possono essere fritte, mangiate crude (dopo essere state abbattute), cotte in padella o conservate sottolio o sotto sale. Insomma sono un pesce molto versatile e dal prezzo contenuto. In questa ricetta le acciughe vengono farcite con patate, pomodori secchi, capperi e olive e si accompagnano con una salsa di pomodorini gialli. Si tratta di un’idea brillante per l’estate, per un finger food o un antipasto. La base è molto fresca e contrasta con il sapore deciso dell’acciuga. Il ripieno è saporito e morbido. La salsa si può realizzare anche con i pomodorini rossi o un mix tra gialli e rossi e la quantità di basilico e di scalogno è personalizzabile, a seconda dei gusti. Lo stesso dicasi per il ripieno che, avendo come ingrediente principale la patata lessa, può essere arricchito con quantità diverse di olive, capperi e pomodori secchi o altri ingredienti a piacere.

Preparazione Acciughe ripiene al forno

  1. Private le acciughe della testa, evisceratele ed eliminate la lisca lasciando i due filetti uniti. Sciacquatele e asciugatele poi tamponandole con un canovaccio pulito o della carta assorbente. Seguite il nostro tutorial.
  2. Lessate le patate poi schiacciatele con una forchetta. Aggiungete i pomodori secchi tagliati finemente, le olive tritate e i capperi dissalati. Mescolate e aggiungete un filo d’olio e del sale, se necessario.
  3. Disponete un cucchiaio di farcia sopra un’acciuga poi chiudete con un’altra acciuga e schiacciate leggermente. Continuate fino a terminare gli ingredienti. Sistemate tutte le acciughe su una teglia coperta di carta da forno, spolverizzate con farina di mais e un filo d’olio. Cuocete in forno a 210 °C per 10 minuti.
  4. In una ciotola stretta e lunga inserite i pomodorini gialli, il basilico e lo scalogno sbucciato. Aggiungete l’olio extravergine d’oliva e il sale poi con il mixer a immersione cominciate a frullare. Versate a filo l’olio di semi sempre con il mixer in azione, in modo da montare il composto che risulterà gonfio e omogeneo. Servite un cucchiaio di salsa con un’acciuga ripiena.