Home Ricette Secondi piatti Secondi piatti di carne Agnello al forno con patate

Agnello al forno con patate

L’agnello al forno è un secondo piatto tipico del pranzo pasquale. Ecco la ricetta per cucinare questo piatto tradizionale della cucina romana.

di Maricruz Avalos Flores

L’agnello al forno con le patate è il secondo piatto per eccellenza del pranzo pasquale. La ricetta, tipica della cucina romana e laziale, è molto semplice e come tutte le ricette tradizionali ha il vantaggio di essere sempre gradita alla maggior parte dei commensali. Non c’è un taglio specifico per cucinare l’agnello al forno, potete scegliere in base al vostro gusto: se preferite una parte più carnosa acquistate il cosciotto ma potete anche impiegare un pezzo intero con le costolette. Non dimenticate di accompagnare il tutto con le patate che, cotte insieme alla carne, acquisiranno tutto il sapore dell’agnello. La ricetta dell’agnello al forno con patate è semplice ma non dovrete dimenticare di marinare l’agnello per almeno 1 ora.

Ingredienti per 4 persone

  • 110
  • 300 cal x 100g
  • bassa

Preparazione

  1. Lavate e asciugate la carne, elimate se preferite le parti più grasse. Mettete l'agnello in una pirofila da forno, aggiungete il rametto di rosmarino, l'aglio in camicia e spolverizzate con sale e pepe macinato al momento. Aggiungete l'olio e il vino e lasciate marinare per almeno 1 ora.

  2. La marinatura dell'agnello al forno
  3. Riscaldate il forno a 180 °C. Coprite l'agnello con carta argentata e mettete a cuocere per 1 ora. Intanto preparate le patate, lavatele, sbucciatele e tagliatele a pezzi grandi. Mettete a bollire 1 litro e mezzo di acqua, aggiungete il sale e sbollentate le patate per 3-4 minuti, scolatele e tenetele da parte.

  4. Togliete la carta argentata e lasciate sfumare il vino (basteranno 10 minuti). Aggiungete le patate alla teglia con l'agnello, spennellatele con il sugo rilasciato dalla carne e mettete a cuocere per 30 minuti nella parte più alta del forno, in questo modo la carne prenderà colore e le patate diventeranno croccanti. Il tempo di cottura della carne dipende dal taglio: controllate ogni 30 minuti che i sughi non si restringano troppo, nel caso fosse così potete aggiungere un mestolo di acqua calda o di brodo di carne.

  5. La cottura dell'agnello al forno

Servite caldo.

Variante

Sostituite  500 g di patate con 10 cuori di carciofi.