Agnello alla piastra con menta e salsa al prezzemolo

11 Giugno 2019

Ingredienti per 4 persone

L’agnello alla piastra con menta e salsa al prezzemolo è un secondo piatto facile da preparare, ma molto gustoso e perfetto da mangiare in compagnia di amici. La menta aggiunge freschezza al sapore deciso dell’agnello e lo rende un piatto adatto alle giornate primaverili. Potete accompagnare le costolette di agnello con altre salse, per esempio con salsa al limone, e servirle con verdure grigliate, patate al forno o ricche insalate di stagione. Nel periodo primaverile la carne di agnello è un classico della cucina italiana, provate nuovi modi di stupire i vostri commensali con le lasagne al ragù di agnello oppure in versione di hamburger.

Preparazione Agnello alla piastra con menta e salsa al prezzemolo

  1. Condite la carne con il succo filtrato di mezzo limone, due cucchiai di olio extravergine di oliva, uno spicchio di aglio tagliato a fettine, la menta tritata, sale e pepe. Coprite e lasciate marinare in frigorifero per almeno un’ora.
  2. Preparate la salsa: frullate il prezzemolo con il succo del restante mezzo limone, lo spicchio d’aglio rimasto, sbucciato e privato del germoglio interno, aggiungete olio quanto basta per ottenere una salsa omogenea.

Cuocete le costolette di agnello su una piastra molto calda dopo averle scolate dalla marinatura; occorrono pochi minuti, le costolette devono essere ben dorate all’esterno, ma la carne internamente deve rimanere rosa. Regolate di sale e pepe e servite le costolette di agnello calde con la salsa al prezzemolo.