Alici rosse in tortiera: secondo piatto di mare

18 Maggio 2020
di Anna Moroni

Ingredienti per 4 persone

Le alici rosse in tortiera sono un secondo piatto semplice da preparare. Le alici sono un pesce azzurro piuttosto economico, da comprare freschissimo e consumare subito. Pulirle in casa non è difficile ma se non siete pratici potete chiedere al vostro pescivendolo di fiducia. Per completare il piatto utilizzate pomodori pachino o in alternativa i datterini o i perini. Servite caldo.

Preparazione Alici rosse in tortiera

  1. Pulite le alici: come prima cosa eliminate la pinna dorsale. Basta tirarla delicatamente e viene via. Togliete anche la testa e gli intestini. Per questa operazione è sufficiente tenere l’alice con la mano sinistra e stringere la testa del pesce con la destra. Staccate delicatamente la testa, tirandola verso l’addome del pesce, in modo che così vengano via anche gli intestini.
  2. Con delicatezza, inserite un dito nella pancia del pesce e fatelo scorrere verso la coda: in questo modo l’alice si apre a libro. Per togliere la lisca centrale basta sollevarla. Infine, dividetel’alice in due filetti. A volte, se lo chiedete, il pescivendolo può eseguire queste operazioni per noi, facendovi risparmiare un po’ di tempo a casa.
  3. Adagiate le acciughe così pulite su fogli di carta assorbente.
  4. Con un filo di olio, ungete il fondo di una pirofila da forno abbastanza capiente per contenere le alici in tre strati. Tritate finemente l’aglio e tagliate i pomodorini pachino a piccoli spicchi.
  5. Passate i filetti di acciuga nel pane grattugiato e fatene uno strato completo sul fondo della pirofila. Mettete qualche pezzetto di pomodoro, un po’ di aglio tritato e un po’ di origano. Condite con un pizzico di sale e una leggera spruzzata di aceto, quindi proseguite con il secondo ed il terzo strato, fino a utilizzare tutte le alici.

A questo punto, infornate a 180°C per circa 15 minuti, in forno già caldo.