Home Ricette Preparazioni di base Alkhubz almaghribi: il pane marocchino

Alkhubz almaghribi: il pane marocchino

Il Alkhubz almaghribi è un tipico pane marocchino è perfetto per accompagnare pranzi etnici o per ricette creative.

Ingredienti per 4 persone

  • 420
  • 267 cal x 100g
  • bassa
di Alessandra Rosati

Il Alkhubz almaghribi è un tipico pane marocchino basso molto schiacciato, croccante fuori, con un interno soffice, chiamato anche khobz o khubz. L’alkhubz è perfetto, secondo la tradizione Marocchina, per mangiare la maggior parte dei piatti con le mani, viene usato al posto della forchetta, ed è ideale per raccogliere insalate, tajine, e altro ancora. Lo spessore di khubz può variare da panificio a panificio e da famiglia a famiglia, in genere non è più alto di 2 o 3 cm. Molte famiglie preferiscono farlo in casa cuocendolo nel proprio forno o in un forno da strada pubblico noto come ferran. Vengono utilizzate varietà diverse di farine e le pagnotte possono essere modellate in qualsiasi modo. Assicuratevi di congelare il pane marocchino inutilizzato poiché non rimarrà fresco a temperatura ambiente per più di un giorno.

Preparazione Alkhubz almaghribi

  1. Versate nella ciotola dell’impastatrice le farine, il licoli, 200 g di acqua, lo zucchero e iniziate ad impastare. Dopo qualche minuto, quando l’impasto comincia a prendere forma, aggiungete il sale e l’olio, impastate fino a far assorbire completamente l’olio, aggiungete 15 g di semi di sesamo e terminate quando l’impasto diventa liscio ed omogeneo. Ponete l’impasto a lievitare in un contenitore in un posto tiepido per circa 4 ore o comunque fino al raddoppio del suo volume.

  2. Trasferire l’impasto su un piano di lavoro e dividetelo in 5 panetti da 175 g circa ognuno e arrotondateli.

  3. Bagnate la parte superiore di ogni panetto

  4. Passatelo sui semi di sesamo o coriandolo

  5. Stendete ogni panetto con l’aiuto di un mattarello. Disponete tutti i panetti stesi in una teglia rivestita da carta forno e fate lievitare per altri 90/120 minuti. Quando sono ben lievitati, con l’indice fare un foro al centro di ogni panetto tondo. Cuocete in forno preriscaldato a 200°C per 25-30 minuti