Anello di anolini con salsa di Natale alle castagne

22 Dicembre 2019
di Laura e Margherita Landra

Ingredienti per 4 persone

L’anello di anolini è un primo piatto delle feste, perfetto quando si hanno ospiti a casa. Gli anolini sono una pasta ripiena tradizionale della città di Parma, solitamente sono ripieni di stracotto di carne e serviti in brodo, di manzo o cappone. Preparatene in abbondanza e conditeli come suggerito nella ricetta di questo anello. La salsa alle castagne esalta il sapore del ripieno della pasta oltre che rendere scenografica la presentazione. Utilizzate ingredienti freschissimi.

Preparazione Anello di anolini con salsa di Natale alle castagne

  1. Lessate gli anolini in acqua bollente salata e, nel frattempo, imburrate lo stampo. Scolate gli anolini, rimetteteli nella pentola e conditeli con 50 grammi di burro e 100 grammi di grana.
  2. Trasferite gli anolini nello stampo fino a riempirlo. Quindi schiacciateli bene, in modo da compattarli. Infornate a 200°C per circa 10 minuti.
  3. Per la salsa, in una casseruola mettiamo 20 grammi di burro, la farina di castagne e quella bianca, così da ottenere un roux. Lasciate tostare, poi aggiungiamo man mano il latte e, sempre mescolando, 80 grammi di grana.
  4. In una padella fate insaporire un filo d’olio con un rametto di rosmarino e due foglie d’alloro. Quindi aggiungete le castagne e saltatale velocemente, giusto per farle insaporire.
  5. Sfornate lo stampo, adagiateci sopra un piatto da portata e rovesciatelo delicatamente, in modo che l’anello di anolini si trasferisca sul piatto.

Decorate l’anello con le castagne e alcune foglie di alloro. Versate la salsa di castagne nel buco dell’anello, quindi portate in tavola e serviamo.

I Video di Agrodolce: Torta baciocca