Anello di zucchine in fiore: gustoso

14 Aprile 2019
di Sergio Barzetti

Ingredienti per 6 persone

L’anello di zucchine in fiore è un secondo piatto molto scenografico. Utilizzate fiori di zucca freschissimi per foderare l’anello, fate attenzione a disporli in maniera ordinata in modo che poi il ripieno ne sia contenuto. Realizzate il ripieno con la ricotta o se volete aggiungete prosciutto cotto o speck tagliato a dadini. Potete consumare l’anello sia tiepido che freddo per un pranzo all’aperto.

Preparazione Anello di zucchine in fiore

  1. Pulite i fiori di zucca, privandoli del pistillo. Aprite e stendete la maggior parte di questi, in modo da formare come dei fazzolettini. Gli altri tritiamoli col coltello.
  2. Lavate e mondate le zucchine. Tagliate per lungo e poi a listarelle. Spadellatele per quattro minuti con due cucchiai di olio e l’alloro. Cuocetele poco perché devono rimanere croccanti.
  3. A fuoco spento, aggiungete i fiori di zucca che avete tagliuzzato in precedenza. Salate e profumate con la nipitella. Amalgamate e lasciate raffreddare il tutto per qualche minuto.
  4. È il momento della parte legante. In una ciotola, amalgamate bene la ricotta con le uova e il grana. Poi aggiungete le zucchine precedentemente spadellate. Regolate di sapidità.
  5. Ungete lo stampo da ciambella col burro sciolto e lavorato a pomata, poi infarinatelo. Foderate i bordi esterni e interni con i fiori di zucca stesi. Lasciate che fuoriescano un po’.
  6. Distribuite il composto a base di ricotta nell'anello. Sbattete leggermente lo stampo sul piano, per eliminare eventuali bolle d’aria e compattare il tutto. Piegate all'interno i lembi dei fiori.
  7. Cuocete a 170°C in forno già caldo. Basteranno all'incirca 40 minuti.
Dopodiché sfornate il vostro anello e, prima di portarlo in tavola, decoratelo con fiori ed erbe a piacere.