Apple bread con robiola e cioccolato

21 Dicembre 2020

Ingredienti per 6 persone

L’apple bread è un plum cake preparato con mele grattugiate nell’impasto, arricchito con robiola, noci e cioccolato fondente. Variante golosa del tradizionale banana bread, questo dolce è ricco ed energetico, perfetto per la colazione o la merenda. Si tratta di una ricetta veloce e di sicuro successo, con mele frullate e robiola che donano all’impasto una consistenza umida e soffice. Utilizzate mele gialle e non abbiate timore se le mele non sono freschissime, il risultato sarà altrettanto buono. Come da tradizione, anche nell’apple bread non si aggiunge lievito ma solo un cucchiaino di bicarbonato che favorisce la lievitazione senza appesantire l’impasto.  Se non amate le noci sostituitele con le mandorle, oppure con pinoli, pistacchi o nocciole leggermente sminuzzate. Potete sostituire anche il cioccolato fondente con quello bianco. Ottimo accompagnato da una tazza di tè fumante, l’apple bread perfetto per le giornate più fredde.

Preparazione Apple bread con robiola e cioccolato

  1. Grattugiate grossolanamente le mele, quindi raccoglietele nel mixer insieme alla robiola, alle uova e al burro fuso tiepido. Frullate per ottenere un composto cremoso e omogeneo.
  2. In una terrina setacciate la farina con la cannella e il bicarbonato, aggiungete il sale, lo zucchero. Unite il composto cremoso e mescolate delicatamente con una spatola.
  3. Quando gli ingredienti saranno amalgamati, aggiungete in ultimo le noci e il cioccolato tritati.
  4. Versate l’impasto ottenuto in uno stampo per plumcake infarinato e imburrato, livellate bene e cuocete l’apple bread a 200°C per circa 45-50 minuti. Sfornate, lasciate raffreddare e servite.

Variante Apple bread con robiola e cioccolato

Potete aggiungere all’impasto la frutta secca che preferite, ma anche cioccolato al latte o bianco.