Home Ricette Arista alle albicocche: per una cena raffinata

Arista alle albicocche: per una cena raffinata

L’arista con le albicocche è un secondo piatto raffinato ideale per un pranzo in famiglia: ecco come si prepara.

Ingredienti per 6 persone

  • 60
  • 290 cal x 100g
  • media
di Annarita Rossi

L’arista alle albicocche è un secondo estivo semplice da realizzare. È un piatto colorato perfetto per stupire i commensali. L’abbinamento dell’arista con la frutta è già noto, si prepara di solito con le mele o le prugne durante la stagione fredda ottenendo così dei prefetti arrosti invernali. L’arista con le albicocche è invece una variante ideale per la stagione calda. La delicatezza dell’arista si sposa molto bene con l’acidità della frutta e le albicocche mature assicurano questo saporito connubio. Per una variante ancora più appetitosa si può avvolgere l’arista con fette di pancetta che, oltre a dare più sapore, conserva l’umidità e i succhi della carne all’interno. Si possono utilizzare anche i filetti di maiale, più teneri dell’arista basta diminuire il tempo di cottura. Se non amate le albicocche utilizzate le pesche.

Preparazione Arista alle albicocche

  1. Massaggiate l’arista con sale e pepe poi appoggiate sopra il rosmarino, la salvia e il timo quindi legate la carne con lo spago da cucina. In una casseruola adatta al forno, versate l’olio e il burro e fate rosolare l’arista da tutte le parti in modo da sigillare la carne. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare l’alcool.

  2. Lavate le albicocche, apritele a metà e privatele del nocciolo. Unitele all’arista e lasciate insaporire, quindi infornate a 200°C per 40 minuti. Bagnate la carne ogni tanto con il fondo di cottura. Togliete dal forno