Home Ricette Secondi piatti Arrosticini di fegato: gustosa variante

Arrosticini di fegato: gustosa variante

Gli arrosticini di fegato sono un secondo piatto della tradizione abruzzese, preparatene in abbondanza perché vanno a ruba.

Ingredienti per 4 persone

  • 60
  • 250 cal x 100g
  • bassa
di Ileana Pavone

Gli arrosticini di fegato sono una gustosa variante degli arrosticini di pecora e una ricetta tipica della tradizione abruzzese. Spiedini lunghi circa 25 cm, gli arrosticini di fegato sono molto semplici da preparare: vi basterà utilizzare fegato tagliato a cubetti e una cipolla bianca di piccole dimensioni. Prestate attenzione a girare spesso gli arrosticini durante la cottura, per evitare che possano bruciarsi. A cottura ultimata, serviteli immediatamente all’interno di apposite conche in modo che restino caldi. Accompagnateli con bruschette di pane casereccio condito con olio extravergine di oliva e peperoncino.

Preparazione Arrosticini di fegato

  1. Tagliate il fegato a cubetti omogenei di circa 1 cm.

  2. step-1-arrosticini-di-fegato

  3. Pelate la cipolla e tagliatela a pezzi della stessa grandezza del fegato.

  4. step-2-arrosticini-di-fegato

  5. Infilzate il fegato e la cipolla negli spiedini di 25 cm, ripetete il procedimento per tutti gli arrosticini fino a esaurimento ingredienti.

  6. step-3-arrosticini-di-fegato

  7. Fate scaldare una griglia in ghisa e ungetela leggermente. Adagiate gli arrosticini sulla griglia rovente e cuoceteli per circa un paio di minuti per lato, finché sono cotti.

  8. step-4-arrosticini-di-fegato

Salate e servite subito con bruschette di pane.