Home Ricette Secondi piatti Arrosto di maiale al tartufo, un secondo per palati esigenti

Arrosto di maiale al tartufo, un secondo per palati esigenti

L’arrosto di maiale al tartufo è un secondo piatto delicato, perfetto per cene eleganti: venite a scoprire come realizzarlo in poche mosse.

di Maria de La Paz

Ingredienti per 8 persone

  • 120
  • 390 cal x 100g
  • media

Preparazione Arrosto di maiale al tartufo

  1. Incidete la carne in più punti e nei tagli inserite sale, pepe, un pezzetto di pancetta e una fettina di tartufo (usatene solo un terzo della dose indicata). Legate la lonza con lo spago da cucina e rosolatela in un tegame con olio e burro caldi.

  2. Quando la carne è ben colorita da tutte le parti, abbassate il fuoco, coprite e continuate la cottura per un'ora e mezza o poco più, aggiungendo, all'occorrenza, un po’ d'acqua calda o brodo di carne.

  3. Una volta cotto, lasciate riposare l’arrosto 10 minuti, poi slegatelo, affettatelo e frullate il fondo di cottura con la metà del tartufo rimasto.

Servite la carne con la salsina e con fette sottili di tartufo.