Arrosto di tacchino al forno

31 Marzo 2020

Ingredienti per 6 persone

L’arrosto di tacchino al forno con frittata e asparagi è un secondo piatto di carne molto semplice da fare, ma scenografico e perfetto da preparare in occasione delle feste pasquali o per il pranzo della domenica. Questo tipo di arrosto non presenta grandi difficoltà nella preparazione: se non siete esperti, fatevi aprire la fesa di tacchino dal vostro macellaio di fiducia. Per la cottura procedete prima a rosolarlo uniformemente e solo dopo cuocetelo in forno. Vi consigliamo sin da subito di utilizzare una pentola capiente che possa andare in forno, altrimenti iniziate la cottura in casseruola e poi spostare l’arrosto in una priofila. Noi abbiamo scelto un ripieno primaverile per il nostro arrosto di tacchino al forno: una frittatina e asparagi sbollentati, ma potete utilizzare le verdure che preferite. Potete sostituire gli asparagi con degli spinaci cotti in padella, piselli o aggiungere del prosciutto cotto e del formaggio filante. In estate, potete cuocere l’arrosto con dei pomodori e dei peperoni e, una volta cotti, frullarli fino ad ottenere una purea omogenea. Potete servire l’arrosto di tacchino sia caldo che tiepido.

Preparazione Arrosto di tacchino al forno

  1. Preparate la frittata: rompete le uova in una ciotola, sbattetele con una forchetta, aggiungete sale, pepe e il formaggio grattugiato.
  2. Versate 2 cucchiai di olio in un’ampia padella antiaderente, versateli il composto di uova e fate cuocere la frittata da entrambi i lati, occorrono un paio di minuti per lato; dovete ottenere una frittata sottile. Fate raffreddare la frittata.
  3. Dividete a metà gli asparagi nel senso della lunghezza, sbollentateli 3-4 minuti in acqua bollente salata, immergeteli qualche minuto in acqua fredda e scolateli.
  4. Condite la carne con sale e pepe; adagiate la frittata e gli asparagi sulla carne.
  5. Legate la fesa di tacchino con lo spago da cucina in modo da conferirgli una forma regolare, arrotolando la carne su se stessa. Aggiungete un ramo di rosmarino.
  6. Versate 4-5 cucchiai di olio in una casseruola ( scegliete una casseruola capiente adatta anche alla cottura in forno ), aggiungete la carne e fatela rosolare su entrambi i lati 5- 8 minuti. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare l’alcol; tagliate sedano, carota e cipolla in pezzi grossolani. Aggiungete nella casseruola le verdure e l’alloro, condite con sale e pepe e proseguite la cottura in forno circa 50 minuti a 200°C.Sfornate la carne, frullate le verdure fino ad ottenere una salsa omogenea e affettate la carne dopo averla fatta riposare 10 minuti.

Variante Arrosto di tacchino al forno

Potete farcire il tacchino con la frittata e gli spinaci cotti.

I Video di Agrodolce: Trippa alla romana