Home Ricette Secondi piatti Secondi piatti di carne Arrosto di vitello in padella: si può fare

Arrosto di vitello in padella: si può fare

L’arrosto di vitello in padella è un secondo piatto facile da realizzare: scegliete un taglio pregiato e tenero come la noce, il filetto o la sotto fesa.

di Martina Parenzan

L’arrosto di vitello in padella è un secondo piatto di carne della cucina italiana. Facile da realizzare, da il meglio di sé quando preparato con un taglio di carne di prima scelta come il filetto, la noce o la sotto fesa, tutti molto pregiati e apprezzati. Per mantenere tenera la carne e non rischiare che diventi stopposa, è consigliabile non sgrassarla completamente e avvolgerla con fette sottili di pancetta dolce o affumicata a seconda del gusto che si vuole dare al piatto finale. Cotto in padella coperto e a fuoco dolcissimo, questo arrosto necessita di pochissimi ingredienti, olio extravergine d’oliva di ottima qualità, una noce di burro, vino bianco secco, alcuni spicchi d’aglio e per finire erbe aromatiche come rosmarino, salvia e maggiorana. L’arrosto di vitello in padella va servito tagliato a fette e irrorato con il fondo di cottura che si sarà formato. Purea di patate, spinaci al burro o piselli in umido sono dei contorni perfetti per questo piatto di carne che potrà essere servito in svariate occasioni, dalle cene in famiglia fino a quelle più importanti come quelle delle festività.

Ingredienti per 6 persone

  • 150
  • 310 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Arrosto di vitello in padella

  1. Rimuovete il grasso più esterno dal taglio di carne e massaggiate con uno spicchio d’aglio tagliato a metà.

  2. step-1

  3. Arrotolatelo nella pancetta e chiudete bene con del spago da cucina legando stretto e infilando dei rametti di rosmarino sulla superficie.

  4. step-2

  5. In un tegame dai bordi alti sciogliete il burro con un filo d’olio extravergine e le erbe aromatiche.

  6. step-3

  7. Unite la carne e fate rosolare per bene su tutti i lati. Aggiungete il bicchiere di vino bianco facendo evaporare la parte alcolica. Regolate di sale, pepate e bagnate con poco brodo vegetale. Coprite, abbassate la fiamma e portate a cottura: ci vorranno circa due ore. Aggiungete eventualmente poco brodo se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo.

  8. step-4

  9. Una volta cotto, togliete lo spago da cucina e affettatelo. Servite caldissimo

  10. arrosto in padella-1