Home Ricette Antipasti Antipasti freddi Aspic salato con prosciutto e verdure

Aspic salato con prosciutto e verdure

L’aspic salato è un piatto freddo a base di verdure, prosciutto cotto e brodo vegetale perfetto da servire in estate.

di Maricruz Avalos Flores

L’aspic salato con verdure è un piatto freddo perfetto per essere servito durante la primavera o l’estate. L’aspic è una preparazione tradizionale della cucina francese molto scenografico e retrò, quindi servitelo se volete stupire i vostri ospiti durante una cena a tema o per un barbecue con gli amici.  Per realizzarlo in casa occorre brodo di verdure, pollo o carne, da scegliere in base alle proprie esigenze e preferenze, al quale si aggiungono diversi ingredienti. In questa ricetta potete mescolare verdure di stagione con pollo o prosciutto, scegliete patate, zucchine, sedano, carote e piselli. Se preferite una versione vegetariana sostituite il prosciutto con cubetti di uova sode. L’aspic può essere presentato come un unico sontuoso antipasto da affettare oppure preparato in monoporzioni. Per la buona riuscita di questo piatto, fatelo riposare a lungo in frigorifero, così da raggiungere la giusta consistenza, solida ma gelatinosa. Potete anche provare la versione dolce, con fragoline di bosco.

Ingredienti per 4 persone

  • 35
  • 135 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Aspic salato

  1. Mondate, lavate e tagliate a cubetti di 1 cm le verdure, senza mischiarle tra loro. Fate ammorbidire la colla di pesce per 10 min in un piatto di acqua fredda. Tagliate anche la fetta di prosciutto in cubetti di 1 cm e mettete da parte.

  2. step1
  3. Mettete il brodo in un pentolino e portate a bollore. Cuocete le verdure separatamente nel brodo: diversificate i tempi di cottura, dovete fare in modo che ogni ortaggio sia cotto e tenero ma non tenda a disfarsi. Fate raffreddare le verdure  poi mescolatele in una ciotola. Lavate il prezzemolo, asciugatelo con carta da cucina, tritatelo finemente e unitelo alle verdure. Aggiungete i piselli e mescolate delicatamente. Regolate di sale il brodo dove avete cotto le verdure poi filtratelo. Misuratene 400 ml e versatelo in un pentolino, riscaldandolo senza arrivare a bollore. Aggiungete la colla di pesce ben strizzata al brodo caldo e mescolate con cura per farla sciogliere. Lasciate che il brodo raggiunga la temperatura ambiente mescolando di tanto in tanto.

  4. step2
  5. Distribuite il preparato di verdure in quattro stampini monoporzione.

  6. step3
  7. Coprite completamente le verdure con il brodo e lasciate rassodare gli aspic per mezz'ora fuori del frigo. Trascorsa mezz'ora trasferite in frigo e lasciate rassodare completamente per tutta la notte.

  8. step4
  9. Sformate gli aspic immergendo gli stampini in una ciotola con acqua calda per pochi secondi, poi capovolgeteli sopra un piatto da portata lasciandoli scivolare delicatamente.

  10. step5

Servite come contorno o antipasto.