Aspic di pollo e verdure: revival

2 Gennaio 2015
di Anna Moroni

Ingredienti per 6 persone

Preparazione Aspic colorato di pollo e verdure

  1. Tagliate a striscioline le carote e le altre verdure a filetti (delle zucchine, solo la parte verde). Sciogliete la gelatina in acqua tiepida: 250 g di liquido ogni cucchiaio di granulato. Lasciate raffreddare.
  2. Togliete l’ossicino al petto di pollo, schiacciatelo con il batticarne e cuocetelo a fuoco vivace in due cucchiai di olio. Salate, pepate e tagliatelo a striscioline.
  3. Ritagliate dalle fette di prosciutto fiorellini e striscioline. Quando la gelatina velerà il cucchiaio, versatene un paio di cucchiai nello stampo e roteatelo per farla aderire anche alle pareti.
  4. Sistemate sullo strato di gelatina i fiorellini di prosciutto, facendoli poggiare in parte alle pareti dello stampo. Mettete gli spicchi di uovo tra un fiore e l’altro, poi aggiungete le striscioline di cotto. Versate altri due-tre cucchiai di gelatina e riponete in frigo a rapprendere.
  5. Una volta solidificata la gelatina, togliete lo stampo dal frigo e aggiungete il pollo, poi iniziate a foderare le pareti dello stampo con le strisce e i filetti di verdura, tagliate alla stessa altezza.
  6. Mettete sul pollo le zucchine, salate e aggiungete altro pollo, prosciutto, zucchine e peperoni (ricordiamo di salare le verdure). Riempite fino all’orlo, sempre a strati, terminando tutti gli ingredienti, pressate un po’ e versate la restante gelatina.
  7. Mettete in frigorifero l’aspic per almeno quattro ore (va bene anche per tutta la notte).
Trascorso il tempo necessario, riprendete lo stampo, capovolgetelo su un piatto da portata e servite.