Home Ricette Secondi piatti Bacalhau à braz, specialità portoghese

Bacalhau à braz, specialità portoghese

Il bacalhau a braz è una ricetta tipica portoghese: una preparazione a base di baccalà, cipolla, patatine fritte e uova sbattute.

di Tiziana Molti

Il bacalhau à braz è una ricetta tipica della cucina portoghese. Una preparazione che sembra affondare le proprie origini nella taberna del Bairro Alto, a Lisbona, prendendo il suo nome dal proprietario ed inventore, il signor Bràs, che usava firmarsi con la z finale al posto della s. Si tratta di una portata molto ricca e saporita il cui ingrediente principale è il baccalà, un alimento molto utilizzato in Portogallo: tradizione vuole infatti che esista una ricetta a base di questo pesce per ogni giorno dell’anno. La portata si compone poi di cipolla, patatine fritte e uova sbattute. Il risultato è una sorta di frittata cremosa molto gustosa. Il bacalhau a braz viene infine servito accompagnato da prezzemolo fresco e olive nere. Un piatto molto semplice da preparare che richiede però un lungo tempo di preparazione, specialmente se si deve procedere con la dissalatura del pesce. Se invece avete poco tempo a disposizione, per velocizzare la vostra ricetta potete preferire il baccalà già ammollato. Se non siete amanti dei sapori troppo intensi e gradite un sapore più delicato potete lasciare il baccalà immerso nel latte per circa un’ora prima di iniziare con la realizzazione vera e propria della ricetta. Per tutti quelli che amano questo ingrediente è possibile scoprire tutte le varianti italiane del baccalà mantecato.

Ingredienti per 4 persone

  • 80
  • 400 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Bacalhau à braz

  1. Iniziate dissalando il baccalà: sciacquatelo sotto acqua corrente per eliminare i granelli di sale, dividetelo a pezzi e mettetelo in una ciotola a bagno in acqua fredda per 24 ore cambiando l’acqua tre volte al giorno. In un tegame fate bollire abbondante acqua salata e lessate il baccalà per un paio di minuti, scolatelo e lasciatelo intiepidire. Eliminate la pelle e le eventuali lische. Spezzettatelo con le mani e tenetelo da parte.

  2. bacalhau-a-braz-step1
  3. Nel frattempo sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a bastoncini sottili di circa 3 mm. Mettete le patate in una ciotola e coprite con abbondante acqua fredda. Sbucciate le cipolle, tagliatele a metà poi a fettine sottili. Sbucciate e tritate l'aglio.

  4. bacalhau-a-braz-step2
  5. Fate scaldare l'olio extravergine d'oliva in una padella, aggiungete le cipolle e l'aglio, cuocete a fiamma bassa per circa 10 minuti mescolando spesso.

  6. bacalhau-a-braz-step3
  7. In una casseruola fate scaldare l'olio di arachide a 180°C. Scolate le patate dall'acqua, tamponatele con un canovaccio e friggetele nell'olio. Scolate le patate su carta assorbente facendo assorbire tutto l'olio in eccesso.

  8. bacalhau-a-braz-step5
  9. Aggiungete il baccalà sfaldato e fatelo insaporire qualche minuto a fiamma media.

  10. bacalhau-a-braz-step4
  11. Unite anche le patate fritte e mescolate. In una ciotola a parte sbattete le uova con una frusta e pepate.

  12. bacalhau-a-braz-step6
  13. Versate anche le uova nella padella e continuate a mescolare. Fate cuocere per poco tempo, in modo che il composto rimanga cremoso.

  14. bacalhau-a-braz-step7
  15. Togliete dal fuoco e completate con il prezzemolo fresco tritato. Versate nei piatti da portata e accompagnate con le olive nere.

  16. bacalhau-a-braz-step8

Servite subito.

Variante Bacalhau à braz

Se amate il piccante aggiungete peperoncino fresco o tritato la fondo di cipolle e aglio.