Spezzatino di baccalà in bianco con patate, olive, pomodorini e origano

29 Marzo 2019

Ingredienti per 4 persone

Lo spezzatino di baccalà in bianco con patate, olive, pomodorini e origano è un secondo piatto molto ricco e gustoso. Il baccalà si può cucinare sia in forno che in padella. Tagliato a cubetti piccoli, come uno spezzatino, si presta anche a preparazioni piuttosto rapide, divenendo il piatto perfetto da preparare quando non si ha molto tempo a disposizione ma non si vuole rinunciare a portare in tavola un piatto diverso dal solito. In questo caso è meglio acquistare filetti già ammollati e privati del sale, per accorciare ulteriormente i tempi di cottura. Il baccalà, usato tipicamente nelle cucine povere del sud Italia, del Veneto e del Portogallo, è molto gustoso e compare spesso nei piatti dei giorni di festa, come sulle tavole della vigilia di Natale napoletane. Fate attenzione durante la preparazione a non salare troppo la pietanza.

Preparazione Spezzatino di baccalà in umido con patate, olive, pomodorini e origano

  1. Preparate il baccalà: eliminate le spine più grosse e tagliatelo a cubi di circa 3 cm di lato.
  2. Infarinateli con cura. In un tegame scaldate l’olio con l’aglio, unite il pesce e fatelo rosolare.
  3. Tagliate le patate a quarti e unitele nel tegame,aggiungete anche i pomodorini e cuocete a fuoco basso coperto per circa 15 minuti. Scoprite il tegame, unite le olive affettate, i capperi e l’origano. Fate asciugare leggermente il fondo che diventerà cremoso e servite.