Home Ricette Primi piatti Baguette veloce: pane francesino

Baguette veloce: pane francesino

Il pane francesino è facile da realizzare a casa: ecco come si prepara con la nostra ricetta passo dopo passo.

di Alessandra Rosati

Il francesino o pan francese, è uno dei tanti pani tipici della cultura gastronomica francese. Ricorda molto la più conosciuta e famosa baguette, presenta infatti una forma allungata con una crosta croccante e una mollica soffice. Che lo si chiami francesino o sfilatino o baguette, è tra i pani più prodotti e venduti nel mondo. È un pane molto versatile e può essere abbinato a qualsiasi pietanza. Ideale per colazione con burro e marmellata, è ottimo anche con formaggio o groviera e pancetta affumicata o con burro e prosciutto crudo e per una versione vegetariana o vegana con funghi verdure e salse. In questa ricetta vi proponiamo una versione più semplice che non richiede un pre impasto e dai tempi di lievitazione non molto lunghi, che vi permetterà di ottenere ugualmente un pane francese molto gustoso.

Ingredienti per 4 persone

  • 80
  • 274 cal x 100g
  • media

Preparazione Pane francesino

  1. Versate nella ciotola dell’impastatrice acqua, malto, lievito di birra, tutta la farina e iniziate a impastare. Dopo qualche minuto, quando l’impasto inizia ad amalgamarsi, aggiungete il sale. Terminate quando l’impasto è liscio e omogeneo. Estraete l’impasto dalla ciotola e mettetelo a riposare in un contenitore coperto leggermente unto e in un luogo tiepido per 60 minuti.

  2. Trascorso il tempo, dopo circa 60 minuti stendete l’impasto con le mani fino a formare un rettangolo, realizzate un giro di pieghe a tre (piegate il lato destro al centro della pasta, sovrapponete il sinistro e poi arrotolate il panetto partendo dall’alto. Ponetelo nuovamente a lievitare per altri 60 minuti circa, o comunque fino al raddoppio del suo volume.

  3. Trasferite l’impasto su un piano di lavoro e dividete l’impasto in 4 panetti da 250g.

  4. Schiacciate delicatamente il panetto e ripiegatelo su se stesso sigillando la chiusura.

  5. Formate dei filoncini senza stringere troppo e allungateli ad una lunghezza di 35/40 cm. Poneteli a lievitare in teli infarinati, disposte a ventaglio o nell’apposito stampo, coperti, per altri 60/90 minuti.

  6. Fate 3 tagli trasversali sulla superficie del francesino, utilizzando una lametta. Preriscaldate il forno a 240°C e cuocete per circa 20 minuti, vaporizzando nei primi 2 minuti.