Battuta di carne: classico della cucina italiana

26 Luglio 2019

Ingredienti per 4 persone

La battuta di carne è un secondo piatto molto apprezzato della cucina italiana. Prepararla è molto facile, ma sono necessari alcuni piccoli accorgimenti per ottenere un buon risultato: la scelta della carne è essenziale, chiedete al vostro macellaio di fiducia un consiglio sulle razze che più si prestano a questo tipo di consumazione. Il taglio ideale è il filetto, che deve essere abbastanza spesso e morbido. È importante utilizzare un coltello molto affilato e tagliare la carne gradualmente, da pezzi più grandi a pezzi più piccoli. Il condimento non deve essere eccessivo per non coprire il sapore della carne, ma potete aggiungere a piacere oltre alla base di sale, pepe e olio extravergine di oliva, gli ingredienti che più preferite come senape o succo di limone, in questo caso aggiungetelo solo al momento del servizio per non rischiare di far macerare troppo la carne. La nostra battuta di carne è ideale da servire anche come antipasto o aperitivo, accompagnandola con un’insalata fresca con zucchine tagliate alla julienne e pomodorini gialli.

Preparazione Battuta di carne

  1. Tagliate il filetto a striscioline con un coltello molto affilato.
  2. Dividetelo in cubetti.
  3. Tagliate ora la carne in modo molto sottile e trasferitela in una terrina. Condite con olio extravergine di oliva, sale e pepe e fate insaporire.

Impiattate aiutandovi con un coppapasta e servite con un’insalata mista.

Variante Battuta di carne

A seconda dei gusti potete aggiungere succo di limone al condimento.