Home Ricette Preparazioni di base Condimenti Come fare la besciamella

Come fare la besciamella

La besciamella, una delle salse fondamentali della cucina, è utilizzata per arricchire e legare molte altre preparazioni: scoprite come realizzarla.

Vota
di Helle Poulsen Tesio

La besciamella è una salsa calda preparata con farina, burro e latte. Questa preparazione di base è utilizzata raramente per impiego diretto ma soprattutto per arricchire e legare altre composizioni con carni o verdure. La possiamo inoltre trovare in moltissime ricette di paste cotte al forno e timballi oppure come copertura dei piatti al gratin. Così chiamata dal francese béchamel, prende il suo nome da quello che è ritenuto il suo inventore: il finanziere Louis de Béchameil, maestro di casa alla corte di Luigi XIV. La salsa, divenuta di moda, si diffuse anche in Italia con il nome di balsamella forse perché nell’aspetto e nella consistenza assomigliava a un balsamo.

Ingredienti per 4 persone

  • 25
  • 170 cal x 100g
  • bassa

Preparazione

  1. Preparate il roux bianco: sciogliete il burro in un pentolino, aggiungete la farina e mescolate. Versate poco alla volta il latte freddo continuando sempre a mescolare.

  2. latte besciamella

  3. Unite tutto il latte e proseguite la cottura a bagnomaria. Aggiungete pepe bianco, sale, noce moscata e, se volete, una foglia di alloro.

  4. bagnomaria

  5. Coprite la pentola con la pellicola alimentare, lasciando una parte libera per la fuoriuscita del vapore. Lasciate cuocere per 20 minuti a fuoco lento mescolando di tanto in tanto.

La besciamella è pronta per arricchire i vostri piatti.