Home Ricette Contorni Bietole in padella con pinoli

Bietole in padella con pinoli

Le bietole in padella sono un contorno saporito per secondi piatti di carne o pesce: la ricetta con pinoli e cipolle rosse.

Ingredienti per 4 persone

  • 30
  • 100 cal x 100g
  • molto bassa
di Irene Cirillo

Le bietole in padella sono un contorno saporito per accompagnare secondi piatti di carne o pesce. Le bietole sono una verdura a foglia larga poverissima di calorie, ma ricca di vitamina C e Sali minerali, indicata dunque anche per gli sportivi per reintegrare acqua e minerali dopo l’allenamento; in più godono di un grande potere saziante, sono depurative, antiossidanti e ricche di ferro biodisponibile, il che le rende un buon alleato per donne in gravidanza. Il loro sapore non particolarmente invadente ne facilita gli usi in cucina e gli abbinamenti con altri ingredienti: sono buone semplicemente sbollentate e condite con olio extravergine a crudo e limone oppure ripassate in padella e insaporite come in questo caso con cipolla rossa e pinoli.

Preparazione Bietole in padella con pinoli

  1. Pulite le bietole tagliando le estremità delle foglie e la base delle coste. Lavate accuratamente ogni foglia e tagliatele a tocchi di circa 2 centimetri.

  2. Mettete a bollire abbondante acqua leggermente salata e immergeteci le bietole per 5 minuti. Scolatele e lasciatele nello scolapasta a eliminare l’acqua in eccesso.

  3. In una padella fate scaldare un giro di olio extravergine di oliva, tagliate la cipolla a listarelle e unitela in padella, fate dorare leggermente e unite un dito di acqua per farla stufare.

  4. Una volta asciugata l’acqua aggiungete i pinoli, fate saltare velocemente, quindi unite la bietola.

  5. Aggiustate di sale e fate cuocere pochi minuti, per fare amalgamare tutti i sapori.

Impiattate le bietole e servite.