Home Ricette Dolci Bignè al limoncello, dolcetti di Carnevale fritti e morbidi

Bignè al limoncello, dolcetti di Carnevale fritti e morbidi

I bignè al limoncello sono dolcetti di pasta choux fritti, come tradizione vuole per i dolci di Carnevale: provate la nostra ricetta per realizzarli.

di Cesare Marretti

Ingredienti per 10 persone

  • 40
  • 490 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Bignè al limoncello

  1. Cominciate dalla preparazione della crema: in una ciotola, lavorate i tuorli e l’albume con lo zucchero. Una volta fatto, amalgamate la farina e lo zafferano. Intanto scaldate il latte con la panna. Appena la miscela inizia a sobbollire, unite il limoncello. Aggiungete il composto con le uova e mescoliamo con una frusta fino a ottenere una crema morbida.

  2. In una casseruola, con l’aiuto di una frusta, mescolate a fuoco dolce l’acqua, il burro e la farina. Quando il composto tenderà a staccarsi dai bordi, amalgamate i tuorli, uno per volta. Trasferite il tutto in una sacca da pasticcere. Create delle palline grandi come noci su pezzetti di carta forno e tuffatele nell'olio bollente: immergetele con tutta la carta, tenendola per un lembo, dopo pochi secondi si staccheranno da soli.

  3. Una volta gonfi e dorati, prelevate i bignè con un colino e rotolateli nello zucchero. Farciteli di crema con il sac à poche e guarniteli con le foglioline di menta.

Servite i vostri bignè al limoncello.