Home Ricette Antipasti Antipasti di carne Bignè salati al bacon

Bignè salati al bacon

I bignè sono un classico della cucina italiana: golosi nella classica versione dolce e altrettanto ottimi nella variante salata. Scopriteli su Agrodolce.

di Claudia Gargioni

I bignè sono un classico della cucina italiana: golosi nella versione dolce con crema pasticcera, ganache al cioccolato o crema chantilly e altrettanto ottimi e versatili nella versione salata. I bigné, contrariamente a quanto si possa pensare dal suono francese del nome, sono l’invenzione di un pasticcere italiano del 1500. La variante salata è l’ideale per un antipasto da servire in apertura di una cena importante o in un buffet tra amici. Disposti a piramide sopra un’alzatina renderanno elegante anche un comune aperitivo. Per preparare i bigné salati servono davvero pochi strumenti, basteranno infatti un pentolino, un cucchiaio di legno e una sac à poche (anche di quelle monouso). Facili e veloci da preparare, altrettanto semplici da farcire.

Ingredienti per 4 persone

  • Preparazione 60 min
  • Tempo di riposo 10 min
  • Calorie 400 Kcal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione

  1. In un pentolino scaldate l'acqua con il burro e una presa di sale. Appena raggiunto il bollore togliete il pentolino dal fuoco e, mescolando, unite la farina precedentemente setacciata.

  2. Rimettete sul fuoco e continuate a mescolare fino a che il composto si staccherà completamente dai bordi del pentolino. Togliete nuovamente dal fuoco e lasciate raffreddare. A questo punto incorporate un uovo alla volta e aggiungete il successivo solo quando il primo sarà stato completamente amalgamato all'impasto.

  3. Cottura dell'impasto dei bignè
  4. Nel frattempo fate scaldare una padella antiaderente e rosolate le fette di bacon senza aggiungere altri grassi. Nel mixer tritate il bacon con il prezzemolo e regolate di sale e pepe. All'impasto di bignè aggiungete  il bacon tritato e il parmigiano e amalgamare con cura il composto.

  5. Impasto dei bignè con bacon e prezzemolo
  6. Con una sac à poche senza beccuccio, formate tanti mucchietti d'impasto direttamente su una teglia rivestita di carta da forno. Con le dita umide abbassate i riccioli che si formeranno per evitare che brucino in cottura. Infornate per 30 minuti a 170°C.

  7. Bignè salati pronti per il forno

Servite i bignè salati a temperatura ambiente.

Variante

È possibile sostituire il bacon con del prosciutto cotto, il parmigiano con del pecorino e il prezzemolo con altre erbe aromatiche. Potete tagliare i bignè a metà e farcirli con del formaggio fresco tipo robiola, ma ricordate di farlo appena prima di servirli o potrebbero inumidirsi troppo.