Biscotti croccanti, da fare in casa

6 Dicembre 2020

Ingredienti per 6 persone

I biscotti croccanti sono un dolce spuntino da tenere in dispensa e consumare per una colazione o una merenda insieme ad una tazza di tè. È una ricetta molto facile da preparare che non necessita di tempo di riposo; una volta formato l’impasto viene steso, tagliato e infornato. Questi biscotti non contengono latte o altri liquidi, ma solo burro per rendere l’impasto morbido al punto giusto e rimanere croccanti in cottura. Sono aromatizzati con vaniglia e cannella che rendono ogni morso delicato e avvolgente, ma potete variarli a seconda dei gusti per esempio con aroma di arancia o scorza di limone. Poneteli in una scatola di latta o in un barattolo di vetro con chiusura ermetica, si conserveranno fragranti per qualche giorno. Variando la forma dei biscotti possono essere anche un’idea regalo sfiziosa e carina per i vostri cari.

Preparazione Biscotti croccanti

  1. Setacciate in una terrina la farina e il lievito, aggiungete lo zucchero e un pizzico di sale e iniziate a mischiarli. Unite la cannella e l’aroma di vaniglia.
  2. Aggiungete all’impasto un uovo intero e solo l’albume del secondo, unite il burro freddo a tocchetti e iniziate ad impastare il tutto velocemente fino a formare un panetto omogeneo e liscio.
  3. Stendete l’impasto sul piano da lavoro con un mattarello ad uno spessore di circa mezzo centimetro, tagliate le forme con gli stampini e disponeteli sulla teglia rivestita con carta forno distanziati tra loro.
  4. Sbattete il tuorlo non utilizzato nell’impasto con un cucchiaio di acqua e spennellate i biscotti. Portate il forno a temperatura di 190° C e infornate i biscotti per circa 15 minuti, fin quando hanno raggiunto un colore ben dorato.

Lasciate raffreddare i biscotti e poi gustate.

I Video di Agrodolce: Come preparare un hamburger