Home Ricette Dolci Biscotti proteici con farina di mandorle

Biscotti proteici con farina di mandorle

Se siete in cerca di ricette proteiche capaci di prendere per la gola dovete provare i biscotti con farina di mandorle: uno tira l’altro.

di Roberta Favazzo

La ricetta dei biscotti proteici con farina di mandorle ci regala un delizioso spuntino ottimo prima o dopo l’allenamento. Il bello di questi biscotti è che, oltre che sani, sono anche ricchi di proteine, il che li rende adatti all’alimentazione degli sportivi, ma anche di chi studia o conduce una vita super attiva. Non richiedono che pochi e comuni ingredienti, come vedrete, ma regalano grandi soddisfazioni al palato.

Ingredienti per 4 persone

  • 30
  • 455 cal x 100g
  • molto bassa

Preparazione Biscotti proteici con farina di mandorle

  1. Preriscaldare il forno a 175 °C. Foderate una teglia con carta da forno e mescolate la farina di mandorle, il sale, l’eritritolo e le proteine ​​in polvere in una ciotola. Unite il burro di mandorle e incorporate lentamente il latte di soia, poco per volta. Ottenuto un impasto morbido ma modellabile, create delle palline.

  2. Appiattitele sulla teglia e fatele cuocere per 10-12 minuti, o fino a quando il loro fondo inizia a dorarsi leggermente. Sfornate i biscotti proteici con farina di mandorle e fateli raffreddare completamente prima di gustarli.

Una volta freddi, conservate i biscotti proteici in un contenitore a chiusura ermetica per circa 2 settimane.

A cosa servono i biscotti proteici?

Bene, ma a cosa servono i biscotti proteici, e perché prepararli? Innanzitutto sono deliziosi e possono costituire un piccolo peccato di gola. Inoltre, poi, rappresentano un ottimo spuntino post-allenamento perché aiutano a costruire e riparare il tessuto muscolare e a mantenere sazi e appagati. Sono quindi utili a chi abbia la necessità di introdurre una maggiore quantità di proteine nella propria alimentazione quotidiana.

Come assumere proteine a colazione?

I modi sono tanti, basta puntare sugli alimenti o sulle preparazioni naturalmente ricche di proteine. Ad esempio, potete contare su yogurt greco con germe di grano, semi e frutti di bosco o sui pancake proteici. Se amate il salato a colazione potete realizzare delle omelette, magari di soli albumi, da abbinare a delle verdure, o una frittata di uova e ricotta. In alternativa, potete sempre puntare sulle proteine in polvere disponibili in commercio.

Variante Biscotti proteici con farina di mandorle

I biscotti con farina di mandorle e albumi rappresentano una variante altrettanto proteica. Se cercate ricette proteiche ecco qualche proposta: