Biscotti ripieni di fichi: snack goloso

5 Settembre 2019

Ingredienti per 6 persone

I biscotti ripieni di fichi sono dolcetti di pasta frolla semplici da preparare, ideali da servire per merenda o con una tazza di tè. L’involucro di pasta frolla racchiude un ripieno goloso di fichi e mandorle, aromatizzato da scorza di limone e vaniglia. Potete arricchire la ricetta con altra frutta secca come le nocciole o le noci, che si sposano alla perfezione con i fichi, oppure aggiungere amaretti sbriciolati per renderli più corposi. Noi abbiamo scelto di utilizzare i fichi secchi, reperibili durante tutto l’anno, ma quando sono di stagione potete utilizzare i fichi freschi che renderanno il ripieno più umido e morbido: in questo caso cuoceteli pochi minuti con lo zucchero fino a farli caramellare, frullateli, fateli raffreddare e mescolateli agli aromi e alle mandorle tostate. Per una versione davvero golosa aggiungete un cucchiaio di cacao o scaglie di cioccolato fondente al ripieno, mentre se non avete molto tempo a disposizione, optate per una farcitura semplice con sola marmellata di fichi.

Preparazione Biscotti ripieni di fichi

  1. Preparate la pasta frolla: versate la farina sul piano di lavoro e aggiungete lo zucchero, il burro a pezzetti e la scorza grattugiata di ½ limone. Lavorate velocemente gli ingredienti con la punta delle dita fino ad ottenere un composto sabbioso; incorporate anche l’uovo leggermente sbattuto e amalgamate gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Formate una palla e fatela riposare in frigorifero per almeno 30 minuti coperta con la pellicola alimentare.
  2. Tostate le mandorle in padella per qualche minuto, frullatele e tenetele da parte. Frullate i fichi secchi con 100 g di acqua fino ad ottenere un composto omogeneo; trasferite il composto di fichi in una ciotola, aggiungete le mandorle tritate, la scorza grattugiata del restante ½ limone e la vaniglia. Amalgamate tutto e tenete da parte.
  3. Stendete l’impasto con un matterello su un piano leggermente infarinato, dandogli una forma rettangolare. Regolate i bordi con un coltello e formate due rettangoli lunghi, con una larghezza di circa 8 centimetri. Mettete il ripieno al centro di ogni rettangolo seguendone la lunghezza e richiudete l’impasto portando i lati verso il centro. Ritagliate i biscotti con un coltello affilato e disponeteli su una teglia rivestita di carta forno. Cuocete i biscotti in forno preriscaldato a 180° C circa 15 minuti.

Sfornate quando risultano ben dorati e servite.

Variante Biscotti ripieni di fichi

Potete aromatizzare il ripieno con la cannella o arricchirlo con amaretti sbriciolati.