Biscotti alle mandorle fatti in casa

31 Dicembre 2020

Ingredienti per 8 persone

I biscotti alle mandorle fatti in casa sono biscotti da colazione o merenda, facili da replicare in casa. I bucaneve ricordano l’infanzia, sono quei dolcetti friabili e delicati da accompagnare con una tazza di tè caldo nei pomeriggi invernali. La preparazione non richiede molto tempo e una volta pronti si conservano per giorni in una scatola di latta in dispensa. Per rendere i biscotti più belli e golosi potete guarnirli con la glassa: mescolate un tuorlo e 80 grammi di zucchero a velo, sfornate i biscotti qualche minuti prima che siano cotti e spennellateli con il composto; ripassate in forno fin quando non si sarà solidificata e avrete dei biscotti perfetti che sembreranno fiocchi di neve. Potete aggiungerci anche confetti di zucchero a piacimento e se non gradite la glassa fatta con albume, potete farla semplicemente con acqua e zucchero. La cottura di questi biscotti, sia con glassa che senza è molto rapida, perciò fate attenzione a non farli asciugare eccessivamente, il risultato sarebbero dei biscotti duri e non friabili.

Preparazione bucaneve fatti in casa

  1. Mettete in una terrina le farine, la vanillina, lo zucchero, il bicarbonato, un pizzico di sale e due tuorli. Iniziate ad amalgamare e poi unite il burro sciolto e il latte a filo. Impastate fino a formare un panetto liscio e omogeneo. coprite con pellicola e lasciate riposare per mezz’ora.
  2. Riprendete l’impasto e stendetelo sul piano da lavoro con il mattarello con uno spessore di circa 5 millimetri. Con una formina iniziate a ritagliare delle ciambelline, disponetele su una teglia rivestita di carta forno distanziate tra loro e con l’aiuto di una forchetta formate le striature di decorazione sulle ciambelline. Disponete le mandorle sulla superficie dei biscotti dando una forma di fiore. Sbattete il tuorlo rimasto e spennellate tutti i biscotti. Portate il forno a 190° C e infornate per circa 10 minuti, fin quando risultano asciutti e dorati. Sfornate i bucaneve e lasciate raffreddare.

 

Servite con una tazza di tè e gustate.

I Video di Agrodolce: Calamari fritti