Biscotti vegani con latte di mandorle: croccantissimi

3 Agosto 2021

Ingredienti per 4 persone

I biscotti vegani con latte di mandorle costituiscono un’alternativa ai classici cookies che tutti possono mangiare. Senza uova né altri prodotti di origine animale, rientrano tra le ricette con latte di mandorla per colazione, anche se sono adatti da gustare in un qualsiasi altro momento della giornata. Farina, zucchero, olio vegetale e poco altro sono ciò che serve per realizzarli in casa in poche mosse e averli a disposizione per soddisfare le proprie voglie. Il fatto che siano vegan non significa che siano light, ma sicuramente sono più sani di biscotti ricchi di grassi e zuccheri raffinati. Se state cercando la ricetta di biscotti con latte di mandorle che valga la pena provare, dovete puntare su questa.

 

Preparazione Biscotti vegani con latte di mandorle

  1. In una ciotola mescolate lo zucchero di canna con l’olio, il latte di mandorle e la vaniglia. Setacciate la farina, il bicarbonato e il sale. Mescolate al composto precedente fino ad ottenere un impasto liscio e senza grumi.
  2. Raccogliete l’impasto usando un porzionatore per gelato o due cucchiaini per ottenere delle palline. Trasferite in frigorifero per almeno un’ora.
  3. Preriscaldate il forno a 180ºC e trasferite le palline – ben distanziate tra loro – su una teglia foderata di carta forno. Fate cuocere i biscotti a 180ºC per 10-12 minuti.

Se preferite dei biscotti più morbidi cuoceteli di meno: se li gradite più croccanti, invece, aumentate il tempo di cottura.

Variante Biscotti vegani con latte di mandorle

I biscotti vegani con latte di mandorle possono essere arricchiti con gocce di cioccolato fondente, per un risultato ancora più stuzzicante.