Home Ricette Antipasti Blinis, le frittelle russe

Blinis, le frittelle russe

I blinis sono piccole e soffici frittelle di origine russa preparate con una classica pastella a base di uova, farina e latte.

di Tiziana Molti

I blinis sono una preparazione di origine russa molto semplice e veloce da realizzare. Si tratta di piccole e soffici frittelle preparate con una classica pastella a base di uova, farina e latte che può essere in parte sostituito da panna fresca o yogurt naturale. Per la farina si consiglia di scegliere o la classica 00 che ha un sapore più neutro, o quella di grano saraceno decisamente più rustica, o se preferite fare un mix delle due. I blinis vengono per tradizione preparati a fine inverno, simboleggiano infatti il sole e quindi l’arrivo della primavera. Generalmente vengono serviti come antipasto o come stuzzichino nei buffet e sono accompagnati da panna acida e salmone o da uova di lompo. La panna acida può essere arricchita da aromi come erba cipollina, prezzemolo, aneto o anche sostituita da un formaggio morbido e delicato come la robiola o ancora da yogurt greco. I blinis inoltre, avendo un sapore neutro, possono essere serviti anche come dolce da consumare a fine pasto o a colazione accompagnati da confetture o creme al cioccolato. Con le dosi di questa ricetta otterrete circa 18 blinis.

Ingredienti per 4 persone

  • 20
  • 380 cal x 100g
  • molto bassa

Preparazione Blinis

  1. Separate il tuorlo dall'albume e mettete il primo in una ciotola aggiungendo anche il latte e lo yogurt.

  2. blinis-step1
  3. Lavorate il composto con una frusta finché non diventa liscio. Unite la farina, il sale fino e il lievito e amalgamate. Fate riposare la pastella per 60 minuti in frigorifero.

  4. blinis-step2
  5. Montate l'albume a neve ferma e unitelo delicatamente alla pastella.

  6. blinis-step3
  7. Ungete con un cucchiaino di burro una padella antiaderente e fate scaldare sul fuoco a fiamma medio bassa. Riempite un cucchiaio abbondante di pastella e ponetelo nella padella, ripetete per altri 2 o 3 blinis in base alla dimensione della padella.

  8. blinis-step4
  9. Cuocete circa un minuto e girate i blinis con l'aiuto di una paletta. Cuocete ancora un minuto sull'altro lato e togliete dalla padella.

  10. blinis-step5
  11. In una ciotola mettete la panna acida e l'erba cipollina tritata e mescolate.

  12. blinis-step6

Servite i blinis con la crema e una fettina di salmone affumicato.

Variante Blinis

La panna acida può essere sostituita da un formaggio morbido e delicato come la robiola o anche da yogurt greco.