Home Ricette Secondi piatti Secondi piatti di carne Bocconcini di vitello con patate

Bocconcini di vitello con patate

I bocconcini al latte sono un secondo piatto versatile, la crema al latte e le patate li rendono un piatto molto gustoso: ecco come prepararli.

di Claudia Gargioni

I bocconcini di vitello al latte sono un secondo, tipico della tradizione culinaria italiana e largamente diffuso in tutta la penisola. Si tratta di un piatto sfizioso e sostanzioso, la portata ideale per le domeniche da trascorrere in famiglia. La preparazione è molto semplice e, grazie alla cottura al latte, la carne resta morbida e tendenzialmente dolce. I bocconcini di vitello sono un piatto equilibrato con un elevato apporto di proteine – provenienti sia dalla carne che dal latte – vitamine, fibre. Il taglio più adatto a questa preparazione è la fesa, in alternativa preferite scamone o reale di vitello ridotti a bocconcini di circa 3 – 4 cm di dimensione. Per una variante più leggera potete accompagnare questi bocconcini con una insalata di stagione o se con un purè di carote. Se invece volete provare un abbinamento altrettanto sostanzioso preferire patate al forno, eliminando le patate dalla cottura o servite i bocconcini con la polenta.

Ingredienti per 4 persone

  • 60
  • 400 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Bocconcini di vitello

  1. Eliminate eventuali cartilagini o parti dure dalla fesa. Tagliatela a pezzi di uguale dimensione. Versate la farina in un piatto e infarinate i bocconcini di vitello.

  2. step1
  3. Mondate le verdure, preparate un trito di sedano, carota e cipolla e fatelo rosolare in una casseruola con l'olio extravergine. Unite i bocconcini infarinati e fate insaporire per 5 minuti, mescolando spesso, poi sfumate con il cognac.

  4. step2
  5. Evaporato l'alcol e aggiungete il latte, regolate di sale e pepe e proseguite la cottura per 30 minuti. Se dovesse ridursi troppo il liquido in cottura aggiungete acqua calda.

  6. step3
  7. Pelate le patate e riducetele a tocchetti. Trascorsi i 30 minuti di cottura aggiungetele alla carne e proseguite la cottura per altri 20 minuti a fuoco moderato. A fine cottura la carne risulterà morbida e la salsa addensata. Se così non fosse eliminate la carne dalla casseruola, alzate la fiamma e fate ridurre la salsa per pochi minuti.

  8. step4copia

Servite calda.

Variante Bocconcini di vitello

Per un piatto più leggero scegliete carne di pollo o tacchino. Potete insaporire questo secondo piatto con un trito di prezzemolo, rosmarino e salvia. Per una maggiore cremosità unite in ugual misura latte e panna fresca.